Uno sguardo al presente, due al futuro: Di Domenico e Ruggiero acquisiti a titolo definitivo.

L’ Angri Pallacanestro comunica con estremo piacere di aver acquisito a titolo definitivo gli atleti classe 2004 Cristian Di Domenico e Pio Ruggiero dalle società Basket Open Salerno e Nuova Polisportiva Stabia.

Cristian Di Domenico è una guardia di 192 cm per 85 kg, inizia a giocare a pallacanestro all’età di 5 anni presso suo paese di origine nel centro minibasket del Basket Open Salerno di Vietri sul Mare (Sa) dopo esser stato reclutato ed avviato alla passione per questo sport dai coach Sergio Esposito e Marco Giordano.
Con la palla a spicchi è amore a prima vista, le sue doti fisiche unite a spiccate qualità caratteriali lo portano ad emergere nelle prime fasce giovanili e risultare uno dei migliori prospetti campani della categoria. Diventa capitano della rappresentativa regionale che partecipa al Trofeo delle Regioni nella stagione agonistica 2017/18 e sempre con la maglia della Campania si rende protagonista nei tornei Campania Felix e Mare Nostrum.
Nella stagione 2018/19 un primo passo importante nella sua giovane carriera, il passaggio in prestito alla Virtus Arechi Salerno, società con la quale disputa i campionati di eccellenza U15 – U16 e con cui debutta all’età di 15 anni in Serie B.
Nella scorsa stagione Cristian, supportato dalla sua splendida famiglia, decide di abbracciare il progetto young della società doriana. Con la maglia grigiorossa è un cardine della squadra U18Ecc, si rende protagonista nella vittoria del titolo regionale con la squadra U20 ed acquisisce importante esperienza con la CGold.
Guardia – play dalle importanti doti fisiche, in casa doriana si è fatto apprezzare da tutti per la sua personalità positiva ed ha convinto la società ad acquisirne a titolo definitivo il cartellino, ad attenderlo adesso nuovi passi di crescita soprattutto sotto il profilo tecnico tattico.

Estrema soddisfazione per l’accordo raggiunto palesa dalle parole di Sergio Esposito, coach e mentore del Basket Open Salerno:

“Siamo veramente contenti dell’accordo raggiunto con Angri Pallacanestro. Cristian ha trovato in Angri una società fermamente convinta a puntare sulle potenzialità di giovani, un ambiente positivo ed un terreno fertile per esprimere al meglio le sue qualità. Cristian è stato il fiore all’occhiello della nostra giovane società, per noi si allontana definitivamente un figlio ed il dispiacere della mancanza viene compensato dalla certezza di averlo averlo instradato sulla migliore opportunità possibile per la sua crescita”.

Pio Ruggiero è un ala-pivot di 204 cm per 96 kg, nasce insieme al gemello Antonio con il pallone messo tra le mani dal papà Agostino, conosciuto su tutti i campi della Campania come “bomber” vincitore più volte della classifica cannonieri e protagonista di svariate promozioni negli anni 90’ in serie B e C nazionale.
Pio segue da subito le orme paterne e svolge tutta la trafila del minibasket e delle giovanili nella Nuova Polisportiva Stabia seguito nella crescita tecnica e fisica da un duo di provato valore, coach Giuseppe Zurolo ed il prof.Enrico Pappalardo. Nella stagione 2017/18 con la maglia stabiese e’ protagonista della squadra che arriva alle final four regionali mentre nella stagione 2019/20 disputa il suo primo campionato di eccellenza U16 nel gruppo nato dal progetto di collaborazione tra la Nuova Polisportiva Stabia, il Centro Basket Torre Annunziata, il Basket Abatese e la Pallacanestro Angri.
La crescita tecnico tattica di Pio nella stagione è esponenziale ma viene fermata dalla pandemia che blocca le attività per un anno, la crescita fisica invece non si ferma nel periodo e Pio mette su ben 12 centimetri in poco più di un anno.
Lungo dotato di ottime mani e già matura conoscenza del gioco sarà chiamato ad un importante lavoro di irrobustimento muscolare ed assecondare tecnicamente la sua naturale predisposizione al gioco bidimensionale.

Di seguito le dichiarazioni di Giuseppe Zurolo, direttore tecnico e sportivo della Nuova Polisportiva Stabia:

“Siamo molto felici e orgogliosi di aver accompagnato Pio in questo percorso di collaborazione delle ultime stagioni con Angri Pallacanestro, la quale dimostra ancora una volta di credere fermamente nelle doti del ragazzo e di essere una società pronta a investire in generale sui giovani. A Pio e alla sua nuova società auguriamo buon lavoro, tifando forte per i traguardi ambiti.”

Cristian Di Domenico e Pio Ruggiero chiudono il roster della squadra di CGold già al lavoro da tre settimane a disposizione di coach Costagliola e saranno perni della squadra iscritta al campionato Under19 Eccellenza.

Le parole del Presidente Alfonso Campitiello :

Siamo molto soddisfatti di questa duplice operazione di mercato. n accordo con tutta la società ci eravamo prefissati già da qualche anno di investire parte del budget nell’acquisizione di ragazzi promettenti. Cristian e Pio da oggi sono un patrimonio dell’Angri Pallacanestro . Ringrazio il fautore principale di questa operazione coach Massimo Costagliola che ancora una volta ha dimostrato sensibilità e condivisione al nostro progetto, ringrazio le società Nuova Polisportiva Stabia e Basket Open Salerno che ci hanno dato fiducia assegnandoci il piacere e la responsabilità di proseguire il percorso di formazione dei loro atleti in una fascia d’età determinante per lo sviluppo della loro carriera.
Il progetto Angri Pallacanestro oggi è anche e soprattutto questo . Vogliamo creare nel tempo un nucleo importante di giocatori di nostra proprietà e diventare un grande punto di riferimento e di sviluppo sul territorio per il settore giovanile .”

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi