Ultima uscita del 2019: l’Angri Pallacanestro fa visita al Basket Venafro

Non c’è tempo per piangere sul latte versato per l’Angri Pallacanestro. I ragazzi di coach Costagliola, infatti, devono immediatamente mettersi alle spalle la sconfitta di Domenica contro Irpinia  per affrontare e ritrovare il piacere della vittoria nell’ultimo impegno di questo 2019, in trasferta, contro il Basket Venafro. Il match sarà disputato Domenica 15 dicembre, presso il Palazzetto dello sport di Venafro. Palla a due alle ore 18:00. La partita sarà diretta dal 1° arbitro sig. Antonino D’Aiello di Caserta e dal 2° arbitro sig. Mattia Mandato di San Nicola la Strada (CE).

La sconfitta casalinga contro il Basket Club Irpinia ha interrotto il filotto di vittorie consecutive degli uomini di coach Costagliola. La sconfitta, tuttavia, non ha ridimensionato questa prima parte di stagione del roster angrese, autore di un qualcosa di straordinario. La squadra doriana ha già dimostrato di essere più forte delle avversità e sicuramente la sconfitta avrà dato nuova linfa e propulsione alla voglia di vittoria degli angresi che, Domenica, vorranno riprendere il cammino vincente e chiudere questo 2019 con una bella vittoria.

Sulla strada dei condors si interpone il Basket Venafro, team molisano che, in questa prima parte del campionato, ha raccolto 8 punti, dimostrando di essere una serie pretendente alla qualificazione ai play-off.

Bisognerà fare particolare attenzione al centro Pesic, all’ala grande Barreiro ed alla guardia Pignalosa, contornati da un gruppo di giovani che possono risultare determinanti anche a partita in corso.

Sarà un match equilibrato, testimoniato anche dalle parole di capitan Chiavazzo:

“Affrontiamo una squadra ostica, soprattutto perché andremo in trasferta a giocare su un campo difficile. Indipendentemente da ciò, noi dobbiamo riprendere il nostro cammino. Per fare ciò, non possiamo assolutamente prescindere dal nostro gioco e dai valori che mettiamo quotidianamente sul parquet.

Dobbiamo giocare dunque la nostra pallacanestro, avendo coscienza di quali sono i nostri punti di forza e quali, invece, i nostri punti deboli e, da vero gruppo e da vera squadra quale siamo, fare in modo che risalti la parte positiva. Dovremo fare, dunque, una partita da vera squadra e far risaltare il collettivo per portare a casa una vittoria importante prima della sosta sia per il morale che per la classifica. Ce la metteremo tutta, abbiamo fatto un’altra ottima settimana di preparazione, ci siamo compattati e tutto ciò deve darci la forza di andare a Venafro per fare la nostra gara, mettercela tutta e regalarci questo ultimo successo prima delle vacanze di Natale.”

Ufficio stampa Angri Pallacanestro.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi