L’Angri Pallacanestro ingaggia Francesco Chiavazzo.

Dopo la conferma di tutto lo staff tecnico, di Dimitriu, di Cimminella e l’arrivo del centro americano di passaporto britannico Kaj Sherman, l’Angri Pallacanestro piazza il secondo colpo di mercato per la stagione 2018/2019. Alla corte di coach Massimo Massaro arriva Francesco Chiavazzo, guardia di 190 cm proveniente dalla Pallacanestro San Michele Maddaloni.
Classe ‘87, l’esterno, che ricordiamo essere originario di Angri, è un atleta formidabile, capace di essere prezioso tanto in attacco quanto in difesa.
Dopo aver mosso i primi passi nel mondo della palla a spicchi nella sua Angri, si trasferisce nel club di Roseto degli Abruzzi con cui esordisce in massima serie. Nel 2007 ritorna in Campania per vestire prima la casacca del Marigliano e poi quella del Giugliano. Nel 2011 cede alla corte del San Michele. La storia d’amore tra Chiavazzo ed il club calatino è lunga ed intensa, con la guardia angrese che diventa un grande protagonista dei successi maddalonesi.
Dopo 5 stagioni passate a giocare con i biancoazzuri, Chiavazzo approda alla Nuova Pallacanestro Sarno che, quell’anno, ha sfiorato la promozione al campionato cadetto dopo una comunque soddisfacente fase interzona, mentre la scorsa stagione è tornato a vestire la casacca di Maddaloni, chiudendo la stagione come uno dei migliori uomini del roster di coach Parrillo: 404 i punti messi a referto in 31 gare giocate, con una media di 13 punti per partita ed un high score di 24 punti, realizzati nella prima uscita stagionale contro il Basket Mugnano.
Chiavazzo dunque è il secondo acquisto del mercato dell’Angri Pallacanestro ed è pronto a vestire la canotta della sua città, portando all’interno dello spogliatoio doriano tutte le ambizioni e tutta la carica che può portare difendere e lottare per questi colori.                   Insomma, l’ex Maddaloni rappresenta oro colato per coach Massaro che ora ha a disposizione una freccia in più per il suo arco.

 

 

di Christian Montella.

Ufficio stampa A.S.D. Angri Pallacanestro.

Talento e voglia: l’Angri Pallacanestro punta ancora su Luigi Cimminella.

Dopo la conferma di tutto lo staff tecnico, l’A.S.D. Angri Pallacanestro è già al lavoro per allestire il roster che dovrà affrontare il prossimo campionato di serie C gold. Il progetto doriano non poteva non partire dalla riconferma degli uomini che più hanno convinto lo scorso anno e che più hanno fatto emozionare il pubblico del Palagalvani. Ed è per questo che, anche per la stagione 18/19, Luigi Cimminella sarà ancora un cestista doriano. Il giovane play classe ‘99, arrivato lo scorso anno alla corte dei Doria, si è fin da subito dimostrato un fattore determinante per la stagione angrese. Nonostante la giovane età e la poca esperienza, Cimminella è immediatamente entrato a far parte a pieno regime del progetto Angri, grazie al suo talento, alla sua voglia, ai consigli di coach Massaro e di tutti gli uomini più esperti del roster doriano, che lo hanno accompagnato in questa sua prima esperienza tra le mura del Palagalvani.
Cimminella avrà dunque, ancora una volta, la canotta grigiorossa addosso, pronto a difenderla ancora ed a far impazzire il pubblico con le sue giocate.
Per lui 294 punti totali realizzati nel corso della scorsa stagione, in cui è risultato essere uno degli uomini più usati da coach Massaro; sono stati infatti ben 33 i match in cui il giovane play è sceso in campo.
Ecco le parole del numero 0 doriano:” Sono davvero molto entusiasta di giocare ad Angri anche per questa stagione. Fin da quando sono arrivato ho avuto attorno a me l’affetto dei tifosi e ciò è stato davvero importante. La scorsa stagione non è finita come speravamo ma, tirando le somme, posso dire che è stata un’annata importante sia dal punto di vista individuale che da quello di squadra. Abbiamo raggiunto traguardi importanti che hanno contribuito a rendere Angri una delle società più forti del panorama cestistico campano.
Perciò, da questa stagione, mi aspetto di migliorare il risultato della scorsa, per portare Angri ai livelli che merita. Inoltre voglio migliorare sempre di più dal punto di vista personale.
Sarà un piacere per me rimanere qui; quando si ha una società solida alle spalle, un gruppo di tifosi così caldo ed attaccato alla maglia ed un coach così forte, viene più semplice esprimersi al top. Qui ad Angri c’è tutto per fare bene. Ci vediamo presto.

Continuate a seguire il nostro sito ed i nostri social per non perdervi tutte le novità della prossima stagione.

 

Christian Montella.
Ufficio stampa Angri Pallacanestro.