Al Palagalvani arriva la Nuova Polisportiva Stabia. Le parole di coach Iannone.

Nella 24ª giornata del campionato di Serie C Silver, la Primelab Angri Pallacanestro ospiterà la Nuova Polisportiva Stabia. Il match sarà disputato domenica 11 marzo, al Palagalvani di Angri, con la palla a due che verrà alzata alle ore 18:30.
Reduci da tre vittorie nelle ultime tre uscite stagionali, i doriani vogliono continuare a vincere e dare continuità alle ottime prestazioni.
Contro Stabia, la banda Massaro ha la possibilità di compiere un altro passo verso il raggiungimento dei playoff, anche in virtù del big match di giornata che vedrà come protagoniste il San Nicola Basket Cedri e la Pallacanestro San Michele Maddaloni. Ad Angri arriverà una NPS in piena bagarre per non retrocedere, in virtù dei soli 6 punti collezionati fino ad è che le valgono la 14ª posizione. I doriani dovranno essere abili a non sottovalutare un match che, così come già successo all’andata, può nascondere delle insidie.


A presentarci il match c’è qui con noi l’assistant coach, Francesco Iannone:” Arriviamo a questa partita in ottima forma psicofisica, in virtù delle ultime tre vittorie consecutive che ci hanno permesso di affrontare al meglio e con l’umore alto gli allenamenti delle ultime settimane.
Affrontiamo una squadra che, secondo me, ha una classifica bugiarda; la formazione stabiese ha un rostro formato da giocatori giovani, come Marino e Del Sorbo, misti ad esperti di queste categorie come Mascolo o il lungo Vergara.
Quindi sarà certamente uno scontro da non sottovalutare, cosa che può essere fatta solo tramite una buona concentrazione ed un buon approccio alla nostra gara.
Ogni partita vale due punti ed è per questo che dobbiamo giocare la nostra pallacanestro, senza concedere troppo agli avversari che sappiamo essere molto bravi a sfruttare i nostri errori.
Vincere domenica vorrebbe dire fare un ulteriore passo in avanti sia in classifica sia dal punto di vista mentale, per arrivare al meglio ai playoff.
Vi aspettiamo numerosi al Palagalvani, forza Angri!”

Christian Montella 

ufficio stampa Primelab Angri Pallacanestro 

 

NPS- Primelab Angri Pallacanestro: le parole di Luca Tramonti

Manca oramai solo un giorno alla partita di domani, che vedrà scendere sul parquet della tendostruttura del Liceo Severi la Nuova Polisportiva Stabia e la Primelab Angri Pallacanestro. I grigiorossi tornano a giocare in trasferta dopo l’ultima volta, quando in casa del Basket Bellizzi videro interrompersi la propria “streak” di 5 vittorie. Affronteranno la NPS, una squadra giovane e che dopo un avvio molto difficile si trova oggi in 12ª posizione. Tuttavia, nelle ultime 3 uscite sembra aver trovato la quadratura giusta: ha infatti battuto Mugnano Basket e la Megaride Basket Napoli.
I grigiorossi dovranno essere abili a non sottovalutare l’impegno in trasferta, che seppur agevole sulla carta, potrebbe nascondere sempre qualche insidia.
Ecco le parole del nostro under Luca Tramonti in vista dell’impegno di domani:” Domani ci aspetta una bellissima partita, in cui l’esito non è così scontato come si potrebbe pensare. Noi dopo l’ultima vittoria abbiamo bisogno di conquistare i due punti a Castellammare, per dare seguito a quanto di buono abbiamo fatto vedere settimana scorso e per far valere il duro impegno settimanale in allenamento. È stata una settimana caratterizzata da diversi problemi che potevano mettere in difficoltà la nostra preparazione, ma ci siamo allenati ed anche bene; abbiamo studiato tutta la settimana la NPS e sappiamo che sono una squadra giovane, che corre molto e che farà di tutto per metterci alle corde ed ottenere una vittoria dinanzi al loro pubblico. Tuttavia si troveranno dinanzi un gruppo stupendo, formato da cestisti che giorno dopo giorno si stanno amalgamando sempre di più e che dopo le due brutte battute d’arresto contro Bellizzi e Pozzuoli vorrà ricominciare a carburare e continuare quello che è stato un inizio di stagione tutto sommato ottimo. Ovviamente invito tutti i tifosi a seguirci in massa anche domani che siamo in trasferta, perché con voi siamo più forti.”

di Christian Montella
Ufficio stampa Primelab Angri Pallacanestro.

Scopriamo il nostro prossimo avversario: Nuova Polisportiva Stabia.

Dopo la bella vittoria casalinga di settimana scorsa, per la Primelab Angri Pallacanestro è il momento di tornare in campo. Domani, domenica 26 Novembre, i condors scenderanno sul parquet della tendo struttura del liceo Severi di Castellammare, per la partita che li vedrà contrapposti alla Nuova Polisportiva Stabia. Scopriamo la squadra stabiese attraverso le parole del nostro coach Massimo Massaro: “Affrontiamo Stabia, una squadra che in questo momento è in fiducia, perché viene da due vittorie consecutive più una sconfitta maturata negli ultimi istanti di gara contro la più quotata Basket Sarno. Il roster stabiese, nonostante non sia un roster che possa competere per le prime posizioni, è sicuramente un roster valido, con giocatori che possono impensierire chiunque; il primo tra questi è il pivot Vergara, un giocatore di grandissima esperienza e che ha giocato anche in categorie superiori. È un cestista molto grintoso ed esperto, unendo negli ultimi anni anche un buon tiro dal perimetro. L’altro lungo è una nostra vecchia conoscenza, Fabio Attianese, che sta disputando un ottimo campionato ed è in un buon periodo di forma ed oltre ad essere un buon cestista è anche una bravissima persona, quindi sarà un piacere per me incontrarlo. Nel settore Play e guardie figurano parecchi giovani di talento e di prospettiva, essendo la NPS una squadra che ha come obiettivo principale la crescita del suo vivaio; tra questi giovani ci sono Gianluca Marino e Del Sorbo: il primo è un giovane cestista che gioca da 1 o da 2 e che possiede un ottimo uno contro uno, mentre il secondo è anch’egli un giovane play dotato di un buon tiro da 3 (nell’ultima partita ha realizzato un 6/9 dal perimetro). Bisognerà fare molta attenzione, soprattutto quando saremo in zona offensiva, ad Andrea Incarnato, uno specialista in zona difensiva; infatti nonostante la giovane età, il cestista ex Sarno è capace di annullare completamente la guardia avversaria, quindi bisognerà stare attenti a non farsi ipnotizzare dalla sua energica difesa. Infine c’è l’altra chioccia di questa squadra, Giuseppe Mascolo. Anche lui vanta un curriculum di tutto rispetto, con diverse stagioni anche in serie superiori. Insomma coach Pischedda ha un roster ben miscelato, in cui i giovani si amalgamano con i veterani del gruppo. Ci toccherà fare molta attenzione, questa settimana abbiamo avuto diversi problemi che però non hanno pregiudicato totalmente la nostra preparazione grazie soprattutto al grande impegno ed alla grande dedizione che hanno avuto i ragazzi questa settimana. Sono fiducioso quindi per questa trasferta, sicuramente ostica e verso la quale dobbiamo fare una grande attenzione.”

di Christian Montella.

Ufficio stampa Primelab Angri Pallacanestro.