Angri in trasferta a Sant’Antimo: le dichiarazioni di Marco Melillo in vista del match di domani.

Dopo la bella vittoria di domenica contro il Basket Casapulla ed il raggiungimento delle final four di Coppa Campania, la Primelab Angri Pallacanestro è pronta a tornare in campo; la formazione allenata da coach Massaro scenderà in campo domani, martedì 6 febbraio, per recuperare la partita contro la Pallacanestro Partenope e valevole per la 18^ giornata di campionato. I condors si troveranno dinanzi una squadra che sta attraversando un ottimo periodo dal punto di vista dei risultati (6^ posto e con 20 punti all’attivo), ma che nell’ultima settimana si è vista interrompere la streak di 4 successi consecutivi contro la Macchè Basket Sarno ed è stato esonerato il coach Fabrizio Russo, con la squadra che è stata consegnata nelle mani di Enzo Patrizio, coach della squadra femminile di Cercola e già facente dello staff della squadra. La partita si disputerà sul parquet del Centro Sportivo Sant’Antimo ed inizierà alle ore 20:30. Il match verrà diretto dal sig. Leggiero Luca di San Tammaro (CE) e dalla sig.ra Bernardo Lucia di San Nicola La Strada (CE).

Il match ci viene presentato da un under che con le sue bombe dal perimetro e le sue prestazioni sempre più convincenti sta facendo innamorare i caldi tifosi doriani, ovvero Marco Melillo:” Mercoledì è stata una partita che abbiamo sempre avuto sotto controllo grazie alla buona preparazione settimanale e alla concentrazione che abbiamo messo in campo. Volevamo fortemente raggiungere la fase finale della coppa, anche per onorare questo splendido pubblico che ci è sempre vicino. Domani affrontiamo una squadra che nonostante l’ultima sconfitta in campionato sta attraversando un momento sia dal punto di vista del gioco che da quello dei risultati; la partita dell’andata non deve farci pensare che affronteremo un match semplice, ma al contrario ci aspetta una partita ostica, fuori casa e contro una squadra composta da buoni giocatori di esperienza e giovani importanti. Abbiamo preparato il match seguendo alla lettera i dettami impartitici da coach Massaro e dal suo staff, quindi sono sicuro che domani scenderemo in campo e faremo il nostro gioco. Vogliamo continuare a vincere e non vogliamo assolutamente né perdere il passo delle due che stanno davanti né perdere punti rispetto a quelle che ci sono dietro.

Mi viene naturale giocare come sto facendo e spero di migliorare giorno dopo giorno. Qui sto bene, ho la fiducia dell’allenatore ed il gruppo creatosi con il resto della squadra è fantastico. Ora testa a domani e forza Angri.”

 

Christian Montella

Ufficio stampa Primelab Angri Pallacanestro.

La Primelab Angri Pallacanestro contro la Nuova Pallacanestro Sarno per il pokerissimo.

Il big match della quinta giornata di Serie C Silver sarà sicuramente quello di domani sera, quando al Palagalvani andrà in scena una delle partite più sentite del campionato; i padroni di casa ospiteranno la Nuova Pallacanestro Sarno guidata da coach Dello Iacono che, tre anni fa, condusse l’Angri Pallacanestro alla vittoria del campionato di serie D. Qui con noi abbiamo Marco Aramu, l’assistente coach: “Ci aspetta sicuramente una partita difficile, Sarno nel roster ha giocatori importanti e di talento che possono metterci in difficoltà; conosco bene anche coach Dello Iacono che è stato mio allenatore e so benissimo il suo modo oculato nel preparare le partite e sono certo che verranno al Palagalvani preparatissimi e desiderosi di vincere. Di fronte troveranno una Primelab super motivata e volenterosa di fare bene; siamo al terzo impegno di un tour de force di 5 partite dove le prime due sono andate bene e speriamo di continuare così per allungare la nostra striscia positiva. Il fattore che sta incidendo di più in questo buon avvio è sicuramente il gruppo che coach Massaro è riuscito a creare in poco tempo, dandogli subito un’identità sul parquet, dove ogni singolo sa dove muoversi, come muoversi e quando muoversi per aiutare la squadra. Ci troviamo in un campionato molto equilibrato in cui ci sono 5/6 squadre attrezzate per vincerlo e ciò lo rende sicuramente avvincente; oltre a queste ce ne sono altrettante pronte a sorprendere ed è per questo che si deve andare in campo con la giusta motivazione, attenzione e voglia di vincere.”

Con noi c’è anche uno degli under grigiorossi, Marco Melillo, che ha dichiarato: “Domenica sarà una partita da non sottovalutare, giochiamo contro una buonissima squadra ed è per questo che dovremmo dare il meglio di noi. Abbiamo avuto meno tempo per preparare questa partita a causa della partita contro Partenope di mercoledì, ma grazie ai buoni allenamenti che dirige lo staff tecnico arriveremo preparati per questo big match e desiderosi di vincere per continuare la nostra striscia positiva; siamo partiti forte con un bel 4 su 4, frutto del duro lavoro che mettiamo in ogni sessione di allenamento. Personalmente sono contentissimo di questo gruppo e di come siamo tutti molto affiatati; sono contento anche delle opportunità che mi sta dando il coach e cercherò di sfruttarle al meglio per dare una mano ai miei compagni a vincere le partite. Forza Angri, ci vediamo domenica! Vi aspetto numerosi al Palagalvani.”

di Christian Montella

Ufficio stampa Primelab Angri Pallacanestro.

Nuovo rinforzo per l’angri Pallacanestro: arriva Marco Melillo

                                Ci siamo, domenica 8 ottobre inizierà il campionato. In tempo per l’angri di piazzare un ultimo colpo di mercato; infatti il roster si arricchisce grazie all’arrivo di una nuova guardia: Parliamo di Marco Melillo,classe 99, proveniente in prestito dalla givova scafati. La scelta societaria è quella di puntare su giovani già nel panorama cestistico campano, e che possono crescere sulla scia dei veterani della squadra. Marco ha già avuto modo di tastare il parquet angrese, in occasione della prima partita stagionale, dove ha fatto vedere gin da subito ottime cose.Ecco le sue prime parole da giocatore grigiorosso:” Sono felicissimo di essere un giocatore grigiorosso. La presenza di Massaro ed il fatto di poter condividere l’anno con degli ottimi giocatori, mi hanno convinto ad abbracciare un progetto serio che ha questa società. Altro fattore fondamentale è stata la voglia che hanno voluto i dirigenti di portarmi qui.
Per me è molto importante giocare con giocatori così importanti nel panorama cestistico campano; nel corso della stagione spero di migliorare ed imparare da loro durante tutti gli allenamenti, tramite la loro esperienza. Farò tesoro di ogni consiglio, di ogni richiamo e di ogni elogio. Quest’anno non mi pongo obiettivi o limiti: darò sempre il meglio di me ed il massimo per questa canotta. Ho già avuto modo di conoscere i calorosissimi tifosi angresi, a cui va il mio più grande saluto. FORZA ANGRI.”
Non resta che aspettare l’8 ottobre per vedere Marco all’opera anche in campionato.

-Christian montella

ufficio stampa Angri Pallacanestro.