PostGame Stats: seconda vittoria consecutiva!

CONTINUA LA MARCIA- Seconda vittoria consecutiva per la Primelab Angri Pallacanestro che batte a domicilio la Virtus Monte di Procida con il netto risultato di 66-89. Come ampiamente preventivato alla vigilia, il testacoda ha visto la vittoria dei doriani che con esperienza, concentrazione e unità d’intenti, non hanno sottovalutato l’avversario ed hanno portato a casa due punti importanti. La Primelab rimane tuttavia al quinto posto in classifica con un record di 9 vittorie e 5 sconfitte, accorciando sulle squadre di testa che ora sono più vicine. Una partita che sostanzialmente è finita sulla sirena del primo quarto che si è chiuso sul 14-28 per la squadra di coach Massimo Massaro, che da quel momento ha amministrato il risultato ruotando tutti gli uomini a disposizione. Analizzando le statistiche, un dato che salta all’occhio è quello riguardante la fase offensiva, con Hankerson e compagni che hanno tirato con percentuali molto alte: 62% da 2, 53% da 3 mentre dalla linea della carità si conta un ottimo 70%. La precisione mostrata dai doriani è sicuramente frutto degli intensi allenamenti settimanali ed è stata una delle chiavi di volta del match.

BIG HANKERSON- Giornata ordinaria per l’ala americana della Primelab, Charles Hankerson. A referto per lui va quasi una doppia-doppia, ma lo statunitense deve “accontentarsi” di 30 punti e 8 rimbalzi, con un ottimo 11/16( 4/6; 7/10) dal campo. In campionato, Charles continua a viaggiare con medie stellari: segna 30.7 punti, raccoglie 9.3 rimbalzi e tira con oltre il 50% dal campo.

GENERAZIONI A CONFRONTO- Nell’ultimo periodo il duo Cimminella-Chiavazzo sta diventando sempre più decisivo, prendendo in molte occasioni le redini del gioco doriano; i due cestisti, appartenenti a due generazioni diverse, dopo un’iniziale periodo di assestamento, stanno migliorando le loro prestazioni partita dopo partita ed anche i numeri lo confermano. Con l’assenza di Forino e Dimitriu, Chiavazzo è la vera chioccia del gruppo; il cestista angrese, dall’alto della sua esperienza, si carica la squadra sulle spalle in più occasioni, aiuta e carica i compagni, sa capire i momenti di gioco e risponde presente ogni qualvolta è chiamato in causa. Per lui vanno a referto 12 punti e 5 rimbalzi e l’ennesima prestazione importante. Nonostante la sua giovane età, Cimminella gioca da play navigato. Ordisce giochi, manda a canestro i compagni e segna in tutti i modi; al 40’ sono 17 i punti segnati dal play napoletano che, nelle ultime uscite, è apparso in ottima forma.

ESORDIO OK- Prima uscita a tinte grigio rosse per il pivot Franci Zeneli. Il cestista balcanico, arrivato in settimana, si è subito fatto valere ed ha dato una grande mano ai suoi nuovi compagni di squadra, catalizzando ogni pallone che giungeva dalle sue parti. La sua prima partita con la Primelab dice 17 punti, con un buon 7/10 dal campo.

Christian Montella.

Ufficio stampa Primelab Angri Pallacanestro.

Trasferta a Cercola per la Primelab Angri Pallacanestro

Dopo la vittoria sul Basket Irpinia per 102-51 nella prima giornata di campionato andata in scena Domenica 7 Ottobre in un PalaGalvani costretto alle porte chiuse, la Primelab Angri Pallacanestro è pronta a rituffarsi in campionato. Ad attendere la banda Massaro ci sarà la Pallacanestro Cercola di coach Caprio e dell’ex Balestrieri. Il match andrà in scena al Palazzetto dello Sport di Cercola, con la palla a due che verrà alzata alle ore 17:10. La partita verrà diretta dal primo arbitro, il signor  Correale Danilo di Atripalda (AV) e dal secondo, il signor Dell’Infante Fabio di Ariano Irpino (AV).

I napoletani vengono dalla sconfitta all’esordio patita contro il San Nicola Basket Cedri per 74-56 e certamente vorranno provare a recuperare al passo falso di inizio stagione, cercando di vincere sul proprio parquet. Di contro però c’è una Primelab Angri Pallacanestro che vuole bissare il successo iniziale anche in trasferta. I primi 40’ di gioco hanno evidenziato la grande esplosività offensiva di Forino e compagni, con quasi tutti gli uomini a disposizione di coach Massaro che si sono iscritti a referto, una buona condizione fisica e soprattutto la forza e l’unità d’intenti di un gruppo che mai come quest’anno può contare sull’esperienza dei veterani e sulla spensieratezza e la voglia di mettersi in gioco degli under. A parlare con noi del match che andrà in scena Domenica, c’è il vice allenatore dei condors Francesco Iannone:

” Siamo molto felici e contenti di aver iniziato la stagione col piede giusto. La squadra ha dato tanti segnali positivi, raccogliendo i frutti dell’arduo lavoro svolto fino a questo momento sia dal punto di vista del gioco che della transizione offensiva. La bella prestazione di Domenica ha fatto sì che affrontassimo questa settimana di preparazione al match contro Cercola con molta serenità; abbiamo studiato i nostri avversari, che hanno un roster da non sottovalutare: Balestrieri, Ordine e Barbieri sono le tre bocche di fuoco di coach Caprio ed i tre uomini su cui gli altri fanno affidamento. È dunque un match difficile, da vincere per continuare a dettare il passo in testa alla classifica. Ci aspettiamo una continuità di gioco e di risultato, cosa che il nostro roster può garantirci. Una delle chiavi principali del match sarà quella di non far entrare in ritmo i cestisti avversari: sono giocatori che si esaltano e che hanno punti nelle mani, cosa che li può rendere molto pericolosi. Dobbiamo fare la nostra partita, esprimendo la nostra pallacanestro e facendo valore la nostra forza. Invito, ovviamente, tutti i tifosi a seguirci in questa trasferta, data la loro impossibilità causa sanzione ad accedere al PalaGalvani.”

Oltre a coach Iannone, abbiamo qui con noi anche il play doriano Luigi Cimminella: 

Settimana scorsa abbiamo affrontato una squadra neopromossa che era abbondantemente alla nostra portata, cosa testimoniata anche dall’ampio scarto che recita il punteggio finale. Abbiamo fatto una buona partita di squadra e puntiamo a riconfermarci anche in questa seconda giornata di campionato, in cui ce la vedremo con un roster che non è da sottovalutare. I napoletani hanno un mix di under e senior di tutto rispetto, tra cui DelPrete, Barbieri e Balestrieri. Con tutt’e tre ho avuto il piacere di giocare e tutti loro sono cestisti esperti di categoria che possono metterci in difficoltà. Faremo di tutto per portare i 2 punti a casa; sappiamo che non sarà una passeggiata, ma ci teniamo a fare una buona partita di squadra per accelerare questo iniziale periodo di rodaggio ed assestamento. Puntiamo a fare un campionato di alta classifica; sappiamo che la concorrenza è tanta, ma noi faremo il nostro. Individualmente, proverò a migliorare su diversi aspetti tecnici e tattici. Voglio fare un buon campionato, mettermi a disposizione del coach e dei miei compagni. Tutti dobbiamo dare il massimo, poi i risultati verranno da sé.”

L’appuntamento dunque è segnato: vi aspettiamo domani, numerosi, a Cercola, per sostenere i nostri condors.

 

Christian Montella

Ufficio stampa Primelab Angri Pallacanestro

Talento e voglia: l’Angri Pallacanestro punta ancora su Luigi Cimminella.

Dopo la conferma di tutto lo staff tecnico, l’A.S.D. Angri Pallacanestro è già al lavoro per allestire il roster che dovrà affrontare il prossimo campionato di serie C gold. Il progetto doriano non poteva non partire dalla riconferma degli uomini che più hanno convinto lo scorso anno e che più hanno fatto emozionare il pubblico del Palagalvani. Ed è per questo che, anche per la stagione 18/19, Luigi Cimminella sarà ancora un cestista doriano. Il giovane play classe ‘99, arrivato lo scorso anno alla corte dei Doria, si è fin da subito dimostrato un fattore determinante per la stagione angrese. Nonostante la giovane età e la poca esperienza, Cimminella è immediatamente entrato a far parte a pieno regime del progetto Angri, grazie al suo talento, alla sua voglia, ai consigli di coach Massaro e di tutti gli uomini più esperti del roster doriano, che lo hanno accompagnato in questa sua prima esperienza tra le mura del Palagalvani.
Cimminella avrà dunque, ancora una volta, la canotta grigiorossa addosso, pronto a difenderla ancora ed a far impazzire il pubblico con le sue giocate.
Per lui 294 punti totali realizzati nel corso della scorsa stagione, in cui è risultato essere uno degli uomini più usati da coach Massaro; sono stati infatti ben 33 i match in cui il giovane play è sceso in campo.
Ecco le parole del numero 0 doriano:” Sono davvero molto entusiasta di giocare ad Angri anche per questa stagione. Fin da quando sono arrivato ho avuto attorno a me l’affetto dei tifosi e ciò è stato davvero importante. La scorsa stagione non è finita come speravamo ma, tirando le somme, posso dire che è stata un’annata importante sia dal punto di vista individuale che da quello di squadra. Abbiamo raggiunto traguardi importanti che hanno contribuito a rendere Angri una delle società più forti del panorama cestistico campano.
Perciò, da questa stagione, mi aspetto di migliorare il risultato della scorsa, per portare Angri ai livelli che merita. Inoltre voglio migliorare sempre di più dal punto di vista personale.
Sarà un piacere per me rimanere qui; quando si ha una società solida alle spalle, un gruppo di tifosi così caldo ed attaccato alla maglia ed un coach così forte, viene più semplice esprimersi al top. Qui ad Angri c’è tutto per fare bene. Ci vediamo presto.

Continuate a seguire il nostro sito ed i nostri social per non perdervi tutte le novità della prossima stagione.

 

Christian Montella.
Ufficio stampa Angri Pallacanestro.

Al Palagalvani arriva Mugnano; le parole di Cimminella.

Nel 26° turno del campionato di Serie C Silver, la Primelab Angri Pallacanestro ospiterà il Basket Mugnano. Il match sarà disputato domenica 25 marzo, al Palagalvani, con la palla a due che verrà alzata alle 18:30. La gara sarà diretta dal 1° arbitro sig. Clemente Santonastaso di Maddaloni (CE) e dal 2° arbitro sig. Saverio Serino di San Nicola la Strada (CE).

Dopo l’inaspettata sofferenza della settimana scorsa, con i ragazzi di coach Massaro che hanno dovuto soffrire più del dovuto contro la Neapolis Basket Casavatore, Forino e compagni sono desiderosi di continuare a vincere ed esprimere una pallacanestro efficace e che faccia divertire il pubblico angrese. Tuttavia non sarà semplice; al Palagalvani arriverà una delle “mine vaganti” del torneo e che ha già messo in difficoltà il roster doriano; infatti i condors grigiorossi, all’andata, trovarono numerose difficoltà sul parquet napoletano, con la vittoria che arrivò dopo due sudatissimi e combattutissimi overtime. Sarà importante quindi tenere alta la concentrazione, per cercare di ottenere un successo fondamentale anche in vista di un finale di stagione che si prospetta scoppiettante.

Qui con noi abbiamo il giovane play grigiorosso, Luigi Cimminella:” Domenica abbiamo una partita molto difficile da affrontare, in quanto ci confronteremo con Mugnano che è una squadra molto rognosa ed aggressiva, soprattutto in difesa, cosa testimoniata dal fatto che la compagine napoletana è una delle migliori difese del campionato. Dovremmo essere abili a non perdere mai la concentrazione e sono sicuro che la squadra sarà abile in questo, anche perché siamo memori del match di andata in cui abbiamo dovuto sudare sette canotte, parafrasando un famoso detto, per portarla a casa. Ci siamo allenati bene in vista della sfida di domenica, nonostante alcuni problemi dal punto di vista fisico e di salute accorsi ad alcuni di noi; problemi che tuttavia non hanno influito sulla preparazione globale e sono sicuro che domenica ognuno di noi lotterà al massimo delle sue potenzialità, cosicché da portare a casa la vittoria. Raggiungere il successo domenica sarebbe utile anche in vista di un finale di stagione che ci vedrà protagonisti su due fronti: campionato e Coppa Campania. Arrivati a questo punto vogliamo raggiungere il massimo risultato possibile. Con la qualificazione ai playoff quasi certa, la Coppa Campania è un obiettivo importante da raggiungere, anche perché la fase finale della competizione avrà luogo in casa nostra, quindi siamo desiderosi di alzare il trofeo dinanzi al nostro pubblico. Tuttavia, visto il calibro delle semifinali, sappiamo che non sarà facile, ma noi abbiamo tutte le qualità necessarie per arrivare fino in fondo e vincere questa coppa. Ora testa a domenica, c’è un’altra battaglia da portare a casa.

Queste le parole di Cimminella. Vi aspettiamo, quindi, domenica 25 aprile, al Palagalvani. Per coloro i quali non sarà possibile venire al palazzetto, vi ricordiamo che la partita sarà trasmessa via Facebook sulla nostra pagina ufficiale “A.S.D. Angri Pallacanestro”.

 

Christian Montella

Ufficio stampa Primelab Angri Pallacanestro.

Primelab Angri Pallacanestro- Virtus Pozzuoli: le parole di Luigi Cimminella

Dopo la sconfitta di mercoledì sera contro Basket Bellizzi, la Primelab Angri Pallacanestro si appresta a tornare in campo domani, quando al Palagalvani di Angri arriverà la Virtus Pozzuoli di coach Mauro Serpico.      La compagine puteolana è una delle squadre più in forma del campionato ed arriva ad Angri forte dell’ultimo successo ottenuto mercoledì sera contro la Nuova Pallacanestro Sarno. A presentarci la sfida ci sarà un under grigiorosso, Luigi Cimminella:” La partita di domani non è una partita semplice: affrontiamo una squadra molto forte, che vanta un roster di livello e che viene da una vittoria importante. La affrontiamo in un periodo in cui sarebbe stato opportuno non farlo, essendo noi in un periodo difficile della stagione; abbiamo dovuto affrontare 5 partite molto difficili e tutte ravvicinate ed in più veniamo da una sconfitta che sicuramente non ci ha fatto bene. Siamo però motivati a mantenere l’imbattibilità interna ed a riprendere a macinare gioco e punti; abbiamo il dovere di riscattarci, soprattutto dinanzi al nostro pubblico. Mercoledì a Bellizzi abbiamo subito la prima sconfitta stagionale, giocando una partita che non può essere definita la migliore di questa stagione; siamo consapevoli di non aver messo in campo tutto ciò che ci eravamo prefissati, ma sono certo e posso rassicurare tutti i tifosi che non ci perderemo d’animo ma ripartiremo più forti di prima e più motivati per raggiungere i nostri obiettivi.                                                                                                                          Sono contento di essere qui ad Angri. Mi sto trovando molto bene, è un paese dove la pallacanestro è molto seguita e sta diventando sempre più importante. Le persone sono fantastiche così come i tifosi che subito mi hanno accolto e fatto sentire uno di loro. Domani è una partita troppo importante, vi aspetto n tantissimi al Palagalvani, abbiamo bisogno di voi. Forza Angri!”

di Christian Montella

Ufficio stampa Primelab Angri Pallacanestro.