PostGame stats: la Primelab riparte da Avellino.

BUONA LA PRIMA – Esattamente come un girone fa la Primelab Angri Pallacanestro batte il Basket Club Irpinia con il risultato di 73-80.

Una partita portata in porto dopo 25’ di sostanziale equilibrio, con le due squadre che si sono date battaglia su ogni pallone. Nella fase più importante del match però i doriani non si sono fatti trovare impreparati e, con coesione ed unità d’intenti, hanno portato a casa i 2 punti.

La squadra di coach Massaro ha vinto soprattutto grazie alle buone percentuali al tiro tenute
per tutto l’arco della partita: chiuderà con il 47% da due punti (19/40) e il 61%
ai liberi (21/34), non risultando tuttavia ugualmente precisa dalla linea dei tre punti: per Forino e compagni la partita ha portato un non buono 7/26 dai 6.75 metri, chiudendo con il 26%.

Adesso la Primelab è chiamata a confermarsi tra le mura amiche del PalaGalvani: Domenica
arriverà infatti la Pallacanestro Cercola che ancora non ha fatto il suo debutto in questo girone di ritorno a causa della rinuncia alla partita ed al conseguente ritiro dal campionato del San Nicola Basket Cedri.

Niko Dimitriu.

SEMPRE LORO – Grande ennesima prova della vecchia guardia angrese rappresentata dal trio Forino, Chiavazzo, Dimitriu. I tre condors si sono resi autori, oltre che del break decisivo di 0-8 che ha allontanato definitivamente ogni tentativo di avvicinamento da parte dei padroni di casa, di una partita importante, caricandosi più volte la squadra sulle spalle e dando un saggio di tutta la propria intelligenza tecnica e tattica. Top scorer del terzetto è Chiavazzo che, con i suoi 20 punti e 5 rimbalzi è stato una costante per tutta la durata del match. Capitan Forino confeziona una prova da 12 punti, 6 rimbalzi e 4 assist. Per Dimitriu invece una prova fatta di tanta qualità, quantità e sostanza, chiusa con 8 punti ma anche con 5 falli.

Charles Hankerson Jr.

HANKERSON IS ON FIRE – Ulteriore prova magistrale del cestista americano Charles Hankerson Jr che mette a referto un’incredibile doppia-doppia da 27 punti e 25 rimbalzi, condita anche da 7 assist. Il numero 1 doriano ha giocato un’ottima prova sia in fase offensiva che difensiva, risultando ancora una volta uno dei migliori in campo.

 

Christian Montella.

Ufficio stampa Primelab Angri Pallacanestro.

Scossa Primelab: Vittoria ai danni del Basket Club Irpinia.

Basket Club Irpinia-Primelab Angri Pallacanestro: 73-80 (21-16; 10-16; 20-28; 22-20)

Parte bene il girone di ritorno della Primelab Angri Pallacanestro che, nella prima giornata del girone di ritorno del campionato di Serie C Gold, batte al Pala Del Mauro di Avellino il Basket Club Irpinia con il risultato di 73-80. Dopo 25’ di sostanziale equilibrio, i ragazzi di coach Massaro negli ultimi 15 minuti di gioco prendono le redini del match e con coesione ed unità d’intenti riescono a superare i padroni di casa che, al di là del risultato finale, ha dato del filo da torcere ai doriani. Con questa vittoria, la Primelab sale a quota 18 punti.

I quintetti:

Basket Club Irpinia: Fato; Granata; Di Lauro; Terraglia; Iannicelli.

Primelab Angri Pallacanestro: Cimminella; Chiavazzo; Hankerson; D’Apice; Forino.

La partita:

Con Sherman costretto a rimanere a casa a causa di un forte virus influenzale, Massaro decide di mandare fin da subito nella mischia D’Apice. È proprio il giovane doriano ad aprire la contesa che, in avvio, è equilibrata. Le due retine si muovono a ripetizione, con entrambe le compagini che segnano con tutti gli uomini a propria disposizione. Hankerson, Chiavazzo e Forino rispondono a Terraglia, Di Lauro e Granata con il risultato che dice 15-14. Nell’ultimo minuto però Fato muove per ben due volte la retina dai 6.75 metri e chiude il primo quarto sul 21-16 per i padroni di casa.

Il canestro di Chiavazzo inaugura il secondo periodo ed è un avvio tutto firmato dagli ospiti che ricuciono lo strappo e si portano sul 21-21. Entrambe le squadre si studiano e si chiudono in difesa; ne viene fuori un quarto da basso punteggio e con molti errori. Hankerson si carica i suoi sulle spalle e li fa tornare avanti (25-28). Irpinia però non si disunisce e grazie ai suoi uomini migliori riesce sempre a non far scappare Angri. Si iscrive a referto anche Cucco mentre l’1/2 dalla lunetta di Dimitriu chiude il primo tempo con il risultato di 31-32 per la Primelab Angri Pallacanestro.

Il secondo tempo viene aperto dall’ennesimo botta e risposta tra le due squadre; vanno a canestro tutti gli uomini in campo e combattono su ogni pallone. Al 25’ un mini-break di 0-5 iniziato da Coppola e chiuso da Cimminella fa segnare il  45-50 ai tabelloni luminosi del Pala Del Mauro. Irpinia però non ci sta e con i 4 punti di Fato si riporta sul -1. Angri non si disunisce e, in chiusura di parziale, dà la spallata decisiva al match: Dimitriu, Forino e Chiavazzo confezionano un parziale di 0-8 che porta i doriani sul 49-58 al 29’. Ferrara prova a scuotere i suoi ma, al 30’, il risultato dice 51-60.

Nell’ultimo quarto la Primelab gestisce ed amministra il vantaggio conquistato precedentemente. Irpinia prova a tornare in partita ma i doriani non si fanno sorprendere e toccano anche il +13 al 35’ sul 56-69. I padroni di casa toccano anche il -5, ma ormai è troppo tardi ed il 2/2 di Cimminella chiude la partita. La sirena finale sancisce la fine del match, vinto dalla Primelab Angri Pallacanestro per 73-80.

Appuntamento al prossimo match casalingo datato Domenica 20 Gennaio, alle ore 18:30, contro la Pallacanestro Cercola.

I tabellini:

Basket Club Irpinia: Fato 16, Di Lauro 16, Granata 12, Ferrara 9, Terraglia 8, De Meo  4, Iannicelli 4, Coppola 2, De Blasi 2, Bianco ne. Coach: Iannaccone.

Primelab Angri Pallacanestro: Hankerson Jr 27, Chiavazzo 20, Forino 12, Dimitriu 8, Cimminella 6, D’Apice 4, Coppola 2, Cucco 1, Nicolaio ne, Gallo ne, Tramonti ne, Varone ne. Coach: Massaro.

 

Christian Montella.

Ufficio stampa Primelab Angri Pallacanestro.

Buona la prima: la Primelab Angri Pallacanestro batte il Basket Club Irpinia 102-51.

Primelab Angri Pallacanestro-Basket Club Irpinia: 102-51 ( 28-12; 26-9; 26-8; 22-22)

Esordio in campionato vincente per la Primelab Angri Pallacanestro che, nei primi 40’ di C Gold, annichilisce la neopromossa Basket Club Irpinia con il risultato di 102-51. Nel silenzio del PalaGalvani, costretto alle porte chiuse in seguito alla sanzione post gara con Pozzuoli, Forino e compagni non lasciano scampo agli avellinesi e mettono in campo una prestazione a tutto tondo sia in fase difensiva che offensiva, raccogliendo i frutti dei duri allenamenti compiuti fino ad oggi. Si mette subito bene dunque il campionato dei doriani che lanciano un forte segnale alle altre squadre.

I quintetti:
Primelab Angri PallacanestroCimminella; Chiavazzo; Hankerson Jr; Forino; Sherman.
Basket Club Irpinia: Izzo; Granata, Iannicelli; Di Lauro;Idrissou.

La partita:

Coach Massaro schiera subito in campo i 3 volti nuovi della stagione doriana, vale a dire Charles Hankerson, Francesco Chiavazzo e Kaj Sherman. È proprio il pivot americano a segnare i primi due punti del match (2-0). Gli irpini non ci stanno e segnano con la tripla di Izzo, trovando il primo ed unico vantaggio della loro gara (2-3). Angri reagisce ed infila un clamoroso e perentorio break di 21-0, confezionato grazie alla tenuta della difesa ed all’ esplosività dell’attacco; arrivano a referto dunque capitan Forino, Chiavazzo, Hankerson e Cimminella, i quali portano il punteggio sul 23-3. Irpinia prova a reagire con le due triple di Granata, ma è troppo poco al cospetto di un quintetto, quello doriano, che ha saputo organizzare in maniera ottimale la partita. I 5 punti consecutivi di Hankerson ed il canestro dal perimetro messo a segno da Fato chiudono il primo quarto sul risultato di 28-12.

Il secondo quarto si apre sulla falsariga del primo. Angri continua a segnare, mentre Irpinia non riesce a costruire azioni pericolose. Dimitriu, Chiavazzo ed Hankerson fanno segnare il +24 (36-12) in apertura di frazione,mentre dall’altra parte capitan Iannicelli prova a caricarsi la squadra sulle spalle; è proprio lui a suonare la carica ed a provare a ricucire lo strappo, portando i suoi sul 38-21. Angri si riorganizza, serra le linee difensive e ritrova con continuità la via del canestro. Irpinia non riesce più a segnare, mentre Forino e compagni segnano a referto l’ennesimo break ammazza-partita di 16-0, con l’entrata a referto anche del giovane Carlo Antonio Coppola. Il suono della sirena sancisce la fine del primo tempo, che si chiude con il punteggio di 54-21.

All’inizio del secondo tempo, la Primelab Angri Pallacanestro si trova in pieno controllo del match e con un margine di 33 punti rispetto agli ospiti. Sherman ed Hankerson aprono la frazione e portano il risultato sul 62-21. Izzo prova a scuotere i suoi, ma i padroni di casa non ne vogliono sapere di fermarsi e, grazie anche ai primi punti stagionali di Nicolaio e Tramonti, trovano il +54 (80-26). Il canestro finale del solito Fato chiude il terzo periodo con il risultato di 80-29.

L’ultimo quarto ha poco da raccontare. Coach Massaro continua a mandare in campo i giovani condors, i quali rispondono bene tutte le volte in cui vengono chiamati in causa. Ovviamente l’ampio margine di vantaggio ottenuto nei primi 30’ di gioco ha fatto sì che i padroni di casa abbassassero uìla guardia, cosa che ha fatto uscire fuori la squadra ospite. Tuttavia i grigio rossi hanno saputo gestire bene gli ultimi 10’di gara, superando anche quota 100 punti e mantenendo una buona tenuta difensiva.

Prossimo appuntamento Domenica 14 ottobre al palazzetto dello sport di Cercola, contro la Pallacanestro Cercola, alle ore 18:30.

I tabellini:
Primelab Angri Pallacanestro:Cimminella 4, Hankerson 23, Sherman 26, Forino 5, Chiavazzo 15, Nicolaio 6, D’apice, Coppola 4, Dimitriu 14, Cucco 3, Tramonti 2, Varone.Coach: Massaro

Basket Club Irpinia: Granata 9, Di lauro 8, Idrissou, Izzo 5, Iannicelli 10, Coppola, Terraglia, Fato 19, Bruno. Coach: Iannaccone.

Christian Montella.

Ufficio stampa Primelab Angri Pallacanestro.