Si torna al PalaGalvani! L’Angri Pallacanestro ospita Isernia

Nel quindicesimo turno del campionato di Serie C Gold, l’Angri Pallacanestro affronterà, tra le mura amiche del PalaGalvani, il Basket Club Isernia. Palla a due ore 18:00. Arbitreranno il match il 1º arbitro, sig. Mauro Sacco di Salerno ed il secondo arbitro Luca Mogavero di Bellizzi (SA).

La sconfitta del turno precedente contro Salerno ha interrotto la striscia di vittorie consecutive che andava avanti da ben quattro giornate. Tuttavia, il gruppo di coach Costagliola è subito tornato a lavoro per preparare questa delicata sfida contro la compagine molisana, per regalare ai propri supporters una vittoria importante e confermarsi al primo posto in classifica. 
Per fare ciò però i doriani dovranno dare fondo a tutte le proprie energie dato che non sarà affatto semplice imporsi contro una squadra impegnata nella lotta salvezza e che ha assoluto bisogno di punti. Le ultime uscite di Isernia hanno segnato un vero e proprio cambio di rotta per Orefice e compagni, capaci, nell’ultimo turno, di superare l’altra capolista Forio.
Nonostante la posizione in classifica, Isernia può contare su un roster ben assortito che già all’andata, nella vittoriosa trasferta doriana in terra molisana, ha dato qualche filo da torcere a Chiavazzo e soci. Bisognerà prestare particolare attenzione a Orefice, cestista navigato e migliore marcatore dei suoi con 153 punti messi a referto fino ad ora; la guardia Petronella, l’ala piccola Abbrescia ed i lunghi Assui e Charalampis, oltre a tanti altri atleti che, entrati a gara in corso, possono dare disturbo al roster grigio rosso.

È dello stesso avviso anche il coach dei condors, Massimo Costagliola:

“Ci aspetta una partita molto delicata, la classifica non deve ingannare perche Isernia da quando ha cambiato corso con cambio di societa e coach ha inanellato tre vittorie ed una sconfitta superando nell’ultimo turno l’altra capolista Forio. E’ una squadra dall’età media molto giovane con tre giocatori più esperti come Orefice, Assui e Charalampis a fare da chioccia a ragazzi molto interessanti. È allenata bene e produce un basket piacevole ed efficace. Noi viviamo ancora una situazione di emergenza per via di alcuni infortuni importanti ma sicuramente vogliamo riscattare la prestazione di Salerno dove al di là delle assenze siamo stati poco attenti in difesa e precisi in attacco. Il pubblico ci dovrà dare una grossa mano, in un momento difficile il loro supporto potra’ esser decisivo per conquistare un’altra partita e continuare il nostro percorso in classifica”

Ufficio stampa Angri Pallacanestro.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi