PRIMO COLPO DI MERCATO PER L’ANGRI PALLACANESTRO: ARRIVATO MARKOVIC.

E’ Ljubisa “Ljubo” Markovic il primo volto nuovo dell’Angri Pallacanestro per la stagione 2021/22.
Con un blitz di mercato orchestrato dal direttore sportivo Tony Benincasa la società doriana è riuscita a superare una folta concorrenza e si è assicurata le prestazioni del centro serbo di passaporto sloveno, uscito vincitore con la canotta del Forio Basket dal recente campionato e riconosciuto indiscusso MVP della stagione da tutti gli addetti ai lavori.

Ala-Pivot di 212 cm, Ljubo è nato a Prokuplje in Serbia il 03.06.1991 dove ha maturato il suo percorso formativo giovanile prima di affrontare le prime esperienze seniores in seconda lega slovena al Nova Gorica ed affermarsi successivamente in Germania agli Aschersleben Tigers in Regionalliga.
Nella stagione 2017/18 l’approdo in Italia in Puglia al Sunshine Basket Vieste dove guida il team ad un campionato di rilievo con suoi 19,21 punti, 10,64 rimbalzi e 4.18 assist di media. Queste cifre gli valgono la riconferma in riva al Gargano anche per la successiva stagione 2018/19 chiusa a 14,67 punti. 9,06 rimbalzi e 3,27 assist di media.
Nella stagione 2019/20 arriva la firma per l’ambiziosa Monopoli, in terra politana diventa il leader di una formazione fortissima capace di primeggiare in classifica prima dello stop forzato a causa del Covid, in 20 gare Ljubo produce 12,4 punti e 9 rimbalzi nei 26 minuti di media giocati.
Nella stagione scorsa ad Agosto Ljubo firma per l’ambiziosa Air Termoli ma con la formazione molisana non toccherà mai il campo vista la rinuncia successiva sempre a causa del Covid, ne approfitta cosi con grande sagacia alla ripresa delle attività in Marzo il Forio Basket ed il “gigante buono” ricambia la fiducia trascinando gli isolani ad una storica promozione a suon di punti, rimbalzi, assist ed una presenza carismatica dentro e fuori il rettangolo di gioco assolutamente non misurabile.

Un acquisto di assoluto rilievo, un tassello importante utile a testimoniare le rinnovate ambizioni e velleità della società grigiorossa per la prossima stagione.

Queste le prime parole da Condors di Ljubisa:

“Prima di tutto mi preme ringraziare il Forio Basket per la bella opportunità offertami lo scorso anno, dopo una stagione vincente a livello squadra e buona a livello individuale si sono aperte molte possibilità per me.
Ho scelto Angri per la serietà che la società mi ha subito dimostrato, il coach e’ stato molto chiaro nel definirmi l’organizzazione del lavoro, l’idea di squadra, gli obiettivi per la prossima stagione e mi ha trasmesso grande motivazione ed energia. Mi ha fatto piacere che la valutazione su di me si sia basata prima di tutto sul mio carattere, per il mio valore di uomo poi sulle mie capacità da giocatore. Pur essendo, oramai, un giocatore con un pò esperienza sono uno che ha grande voglia di imparare sempre, conoscere nuove cose dentro e fuori dal campo. Darò il massimo per aiutare la squadra, ai tifosi prometto impegno in allenamento e partita al 200%. La speranza che i risultati possano vedersi alla fine.”

La presentazione tecnica dell’atleta dalle parole del confermato coach Massimo Costagliola:

“Ljubo è un giocatore che non ha bisogno di grandi presentazioni, ha dimostrato in quattro stagioni in Italia tutto il suo valore e soprattutto nell’ultima trascorsa è risultato determinante nella vittoria del campionato per Forio. Di lui abbiamo apprezzato, però, prima di tutto il profilo umano, ha le caratteristiche del vero leader e siamo sicuri che potrà rappresentare un grande punto di riferimento in campo e fuori per tutti i suoi compagni”

Si ringrazia Mauro Lot e la sua agenzia per la celere e positiva chiusura dell’operazione.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi