PLAYOFF: LA MONTORO MANCA IL BERSAGLIO, SCONFITTA IN GARA 2

Montoro Angri Pallacanestro – Virtus Basket Pozzuoli  52 – 77 (12-15, 8-28, 21-19, 11-15)

Brutta sconfitta al Palagalvani di Angri per i grigiorossi che non riescono a chiudere la pratica playoff in Gara 2 contro la Virtus Basket Pozzuoli. Dopo i primi due quarti in cui la Montoro subisce troppo dall’arco dei tre punti e sotto canestro per i mancati rimbalzi difensivi, tenta di accorciare le distanze nel terzo periodo per poi crollare definitivamente durante l’ultimo quarto.
Da sottolineare la buona prestazione di Francesco Annunziata e Fabio Di Napoli.

Quintetti
Montoro Angri Pallacanestro: Besedić, Di Capua, Di Napoli, Forino, Scalera.
Virtus Basket Pozzuoli: Loncarevic, Errico, Longobardi, De Rosa, Orsini Gravina.

La partita
Una partita da dimenticare quella disputata Mercoledì scorso al Palagalvani di Angri, in cui la Montoro esce sconfitta non riuscendo a chiudere la pratica playoff in Gara 2 contro la Virtus Pozzuoli.  
All’inizio del primo quarto, i ragazzi di coach Serpico si scatenano dall’arco dei tre punti con De Rosa e capitan Orsini, ma dall’altra parte arrivano le risposte di Besedić e Fabio Di Napoli.
Entrambe le squadre giocano con pazienza in fase offensiva senza però trovare canestro per una buona parte del quarto, quando finalmente riesce a sbloccare il punteggio Francesco Annunziata che realizza i primi due punti del match. Pozzuoli gira bene palla sul perimetro e trova facili conclusioni soprattutto sotto canestro con Loncarevic, il lungo italocroato chiuderà il match con soli 11 punti ma con 10 rimbalzi conquistati.

img_6244Nel secondo periodo, la Montoro non riesce ad ingranare e subisce ben 28 punti, di cui 12 segnati dalla lunetta, contro i soli 8 punti segnati. I grigiorossi tentando di accorciare le distanze nel terzo quarto, l’unico periodo in cui la Montoro segna più dei puteolani, con i canestri consecutivi di Fabio Di Napoli e Jure Besedić ma la Virtus sembra inarrestabile dall’arco dei tre punti con Errico, Longobardi ed Orefice, che insaccano una tripla dopo l’altra conquistando così un largo vantaggio sui padroni di casa.
Ultimo quarto a senso unico, Angri perde il controllo della gara subendo l’espulsione di Andrea Somma agli sgoccioli del quarto, i grigiorossi segnano appena 11 punti grazie ai canestri di Gigi Di Lauro e alla tripla di Francesco Annunziata, da sottolineare però l’unica nota positiva: l’esordio al referto di Antonio D’Apice, classe 1999, che realizza i suoi primi due punti in questa stagione; la Virtus prende un distacco di 25 punti, grazie ai canestri di Errico ed Orsini, e conquista Gara 2. 
Tutto da rifare per la Montoro, ora testa a Gara 3 in programma per Sabato 8 Aprile al PalaErrico di Pozzuoli!

I tabellini

Monitoro Angri Pallacanestro : Di Capua 5, Scalera, Dimitriu, Annunziata 15, Somma, Russo ne, D’Apice 2, Besedic 12, Forino 4, Di Napoli 12, Di Lauro 2, De Martino ne. All. Tortora

Virtus Basket Pozzuoli: Loncarevic 11, Longobardi 8, Errico 21, Conforto 2, Orsini 14, De Rosa 5, Orefice 16, Esposito, Mangiapia ne, Di Domenico.

 

di Francesco Postiglione

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi