Partono i Play-offs: le parole di coach Costagliola e di patron Campitiello.

Dopo la chiusura del campionato regolare e le festività pasquali, la Primelab Angri Pallacanestro è pronta a tornare in campo ed a farlo nel momento più importante della stagione: i Playoffs che, da quest’anno, garantiscono la promozione diretta al prossimo campionato di Serie B. L’avversario di questo primo round sarà il Basket Bellizzi, formazione tra le più forti e complete del campionato, arrivata 4ª  in classifica e che nel corso della regular season ha dimostrato continuità ed ambizioni elevate. La serie, al meglio delle 3 partite, avrà inizio Mercoledì 24 Aprile al PalaBerlinguer di Bellizzi. Palla a due alle ore 20:30. Dirigeranno il match il 1^ arbitro sig. Angelo Lenoci di Massafra (TA) ed il 2^ arbitro sig. Francesco Calisi di Monopoli (BA).

L’avversario è ostico. La squadra allenata da coach Sanfilippo ha chiuso la prima parte della stagione al quarto posto ma ha dimostrato di essere un team capace di mettere in difficoltà tutti, soprattutto in casa propria. Bisognerà prestare particolare attenzione a quasi tutto il roster gialloblù che ha come propri punti di forza il play Trapani (255 pts  e 96 in campionato), la guardia lituana Stonkus che ha nel tiro dal perimetro la sua arma principale (34% dall’arco) ed il centro olandese Malalu (242 punti e 168 rimbalzi per lui), oltre che gli esperti Esposito, Di Mauro, Iannicelli e Filippi. I gialloblù vorranno fin da subito preservare e far valere il fattore campo che, nella post-season, ha da sempre avuto notevole rilevanza.

Non ci sarà il fattore campo in questa serie di Playoff per la Primelab Angri Pallacanestro che ha chiuso la Regular Season al quinto posto. Per invertire il fattore campo e vincere la serie, la squadra doriana ha approfittato di questa lunga sosta per allenarsi e preparare al meglio una serie che si prospetta essere quella più intensa e combattuta dell’intero tabellone. Forino e compagni hanno l’obbligo di portare a casa la vittoria e dimostrare di non essere la squadra vista nei match chiave della regular season. Con coach Costagliola si sono fatti passi avanti sia dal punto di vista del collettivo sia da quel del gioco ed ora è il momento di osare e di provare a sovvertire ogni pronostico.

Alla vigilia del match, coach Costagliola ha dichiarato:

“Finalmente è arrivato il momento più importante della stagione. Abbiamo vissuto gli ultimi due mesi come una lunga preparazione per arrivare pronti a quest’appuntamento. Fisicamente non siamo tutti al 100% per via di qualche acciacco ma con forza di volontà e spirito di sacrificio possiamo sopperire a tutto. Gli avversari li conosciamo; Bellizzi è squadra ben allenata, solida, completa in ogni ruolo, favorita nella serie non fosse altro per il 2-0 già maturato negli scontri diretti, per il percorso più continuo e regolare avuto in stagione, per essersi rinforzata durante il mercato invernale con la palese intenzione di puntare al traguardo finale. Noi siamo sicuramente più maturi rispetto ad un mesetto fa, più convinti delle nostre potenzialità così come consapevoli dei limiti palesati durante il percorso. Per sovvertire il pronostico e vincere la serie dovremo imporre il nostro ritmo dimostrando energia superiore, restare solidi mentalmente nelle difficoltà e fare squadra rispettando obiettivi definiti e compiti assegnati.”

In merito alle dichiarazioni rilasciate in settimana dal coach del Basket Bellizzi, il presidente della Primelab, Alfonso Campitiello, ha voluto fare chiarezza:

“Coach Sanfilippo avrà lasciato quelle dichiarazioni in un momento di piena agitazione personale ed enfasi prepartita. Tuttavia ciò mi meraviglia perché non mi aspetto da un coach esperto come lui certi modi di fare ma evidentemente in alcune società è permesso fare in un determinato modo. Onestamente non credo di aver detto nulla di sbagliato o di offensivo quando ho detto che la pressione è su Bellizzi; è un dato di fatto poiché hanno fatto un campionato migliore del nostro e devono dimostrare di poter confermare l’ottimo andamento della regular season , mentre noi possiamo dimostrare di non essere quelli del campionato ma molto di più. Per il resto ho grossa stima dell’intera società di Bellizzi partendo dal presidente Nicola Pellegrino passando per l’amico fraterno Scannapieco e di tutti fino ad arrivare ai tifosi, con i quali i nostri condividono anche un bellissimo gemellaggio. Pertanto considero l’accaduto solo come una piccola parentesi già chiusa e da non considerare se non come un vago ricordo che non sposterà la mia attenzione dal campo di gioco. Ora la parola passa al  parquet, dove tutte le chiacchiere vengono azzerate così come le telenovele.”

Ora la parola passa al campo del PalaBerlinguer che, come sempre, accoglierà i tanti tifosi doriani che vogliono sospingere la squadra verso il traguardo finale. L’appuntamento è fissato, domani iniziano i play-offs, domani si inizia a fare sul serio.

Christian Montella.

Ufficio stampa Primelab Angri Pallacanestro.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi