Non c’è due senza tre: la Primelab Angri Pallacanestro annichilisce Monte di Procida 124-48.

Primelab Angri Pallacanestro-Virtus Monte di Procida: 124-48 (30-10; 33-9; 33-14; 28-15)

Non c’è due senza tre per la Primelab Angri Pallacanestro. Nella terza giornata del campionato di serie C Gold campano, i ragazzi di coach Massaro hanno battuto la Virtus Monte di Procida con il risultato di 124-48 ed agguantano la terza vittoria in stagione in altrettante partite. Buona la prova di Forino e compagni che, in un PalaGalvani ancora a porte chiuse, sono stati bravi a non sottovalutare il match ed ad indirizzare la contesa fin da subito sui binari giusti. Con questa vittoria i doriani volano in testa alla classifica a bottino pieno.

I quintetti:

Primelab Angri Pallacanestro: Cimminella; Chiavazzo; Hankerson Jr.; Forino; Sherman.

Virtus Monte di Procida: Lucci; De Rosa; Ifekandou; Innocente; Powell Chambers.

La partita:

 Il match si apre con il canestro di Sherman, il quale dà il via ad un break iniziale di 13-0. I padroni di casa sfruttano tutte le occasioni concesse dagli avversari per andare a canestro, mentre gli uomini di coach Parascandola non trovano concretezza e cinismo, venendo spesso arginati dall’ottima difesa doriana. Il break sopracitato, viene chiuso proprio dalla schiacciata di Sherman e costringe gli ospiti a chiamare il primo timeout del match. Al rientro in campo, l’andazzo non cambia; Monte di Procida trova i primi punti della sua partita con Powell ed Innocente, ma è troppo poco rispetto ad una Primelab in cui vanno a canestro tutti gli uomini. Arrivano a referto anche Dimitriu e Cimminella, oltre ai soliti Hankerson, Chiavazzo, Sherman e Forino che trivellano il canestro avversario. In chiusura di quarto, arrivano anche i primi 2 punti stagionali di Hrnjkas, che chiude i primi 10’ di gioco sul risultato di 30-10.

Nel secondo quarto il copione non cambia; Angri continua a segnare punti al referto, mentre dall’altra parte è il solo Innocente che prova a combinare qualcosa. A metà quarto però la Primelab Angri Pallacanestro decide di dare la spallata decisiva al match; Forino e compagni serrano le linee difensive e trovano con regolarità la via del canestro avversario, mettendo a referto un importante quanto decisivo break di 30-2, che porta il punteggio sul 60-17. Massaro fa ruotare gli uomini a sua disposizione e tutti quanti rispondono presente, fornendo buone prestazioni e senza farsi condizionare dall’ampio vantaggio. Il canestro finale di De Rosa manda le due squadre al riposo lungo sul risultato di 60-19.

La terza e la quarta frazione sono pura accademia. Angri non molla un centimetro e Monte di Procida non riesce a trovare le contromisure all’enorme potenziale offensivo dei padroni di casa. Al contrario, i doriani trovano sempre la via del canestro senza trascurare la fase difensiva, non lasciando adito alle zingarate di Lucci e compagni.  Arrivano a referto tutti i cestisti convocati, ma oltre ai punti messi a segno dai singoli colpisce la voglia di vittoria e lo spirito di squadra degli angresi che non si sono affievoliti anche dopo aver toccato il +79. I secondi 20’ di gioco scorrono via veloci e senza particolari sussulti o patemi, con i padroni di casa in totale controllo del match e che chiudono la contesa con i canestri degli under in panchina, traghettando il risultato fino al finale 124-48.

Sherman domina sotto le plance, Cimminella e Dimitriu trovano punti ed assist importanti, Forino è il capitano che sprona i compagni e si carica la squadra sulle spalle mentre Chiavazzo ed Hankerson sono i principali catalizzatori del gioco grigio rosso. Importante anche l’apporto arrivato dai giovani in panchina, con ben 39 punti arrivati dalle sostituzioni ordite da Massaro ed il suo staff. Con questo avvio, i tifosi possono sognare in grande.

I tabellini:

Primelab Angri Pallacanestro: Hankerson Jr 30; Chiavazzo 18;  Sherman 18;  Dimitriu 14; Cimminella 10; Hrnjkas 10; Forino 9; Cucco 8; Tramonti 3; D’Apice 2; Coppola 2; Gallo. Coach: Massimo Massaro.

Virtus Monte di Procida: Innocente M. 19, Powell Chambers M. 12, De Rosa M. 8, Illiano E. 6, Scotto Di Mase B. 3, Esposito C., Scotto Lavina A., Martucci C., Lucci F., Lucci G., Ifekandu N. Coach: Valentino Parascandola.

 

Christian Montella.

Ufficio stampa Primelab Angri Pallacanestro.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi