L’Angri Pallacanestro batte la Pallacanestro San Michele Maddaloni con il risultato di 87-82.

Angri Pallacanestro– Pallacanestro San Michele Maddaloni: 87-82 (26-13; 21-21; 22-19; 18-29)

Sesta vittoria consecutiva per l’Angri Pallacanestro. Nell’ennesima, encomiabile, cornice di pubblico del PalaGalvani, i ragazzi di coach Costagliola piegano le velleità della Pallacanestro San Michele Maddaloni con una prestazione coriacea e di squadra. Con questa vittoria, i condors volano al 2º posto in classifica, alle spalle della imbattuta New Basket Agropoli, prossimo avversario in campionato.

I quintetti:

Angri Pallacanestro: Seskus; Melillo; Chiavazzo; Sprude; Anaekwe.
Pallacanestro San Michele Maddaloni: Mormile; Loiq; Papa; Arciero; Verazzo.

La partita:
La gara viene battezzata dal canestro di Loiq che, assieme a Verazzo, porta in vantaggio i suoi con il risultato di 4-7. Iragazzi di coach Costagliola però non si scompongono, iniziano a macinare gioco e punti e segnano un break di 15-0 che vale il 19-7. Maddaloni non riesce a trovare le giuste soluzioni per attaccare l’ottima difesa doriana, capace di arginare continuamente le offensive degli ospiti. Va a segno tutto il quintetto doriano che si dimostra in giornata anche dal punto di vista offensivo e, al 10’, il risultato dice  26-13.

Nel secondo quarto cambia l’andazzo della partita, con Maddaloni che prova a rimpinguare il distacco subito nel primo parziale. Le due squadre battagliano su ogni pallone ed entrambi i quintetti vanno a segno con costanza, dando vita ad un quarto emozionante ed equilibrato. Maddaloni trova canestri importanti con i soliti Verazzo e Loiq, mentre Angri riesce a non scomporsi ed a mantenere il vantaggio accumulato.
Al termine del primo tempo, il tabellone luminoso del PalaGalvani dice 47-34.

Al rientro dagli spogliatoi, è Verazzo a suonare la carica ed a caricarsi la squadra sulle spalle. Il centro maddalonese si rivelerà una spina nel fianco per la difesa di casa per tutto il secondo tempo e proverà fino all’ultimo a riportare i suoi in partita.
I condors continuano a fare il loro gioco, mettono in pratica i dettami dello staff tecnico e trovano punti importanti nel pitturato grazie al duo Sprude-Anaekwe. Alla vigilia dell’ultima frazione di gioco, l’Angri Pallacanestro è avanti con il risultato di 69-53.

Nell’ultimo quarto, Chiavazzo e compagni provano a gestire il risultato. Maddaloni prova a tornare in partita e vende cara la pelle, riuscendo a ricucire il pesante passivo grazie al solito Verazzo. Angri però riesce a non perdere la concentrazione, a non disunirsi ed a  portare a casa la sesta vittoria consecutiva con il risultato di 87-82.

Continua il super momento dei condors, capaci di regalare l’ennesima gioia al pubblico amico e di mantenere l’imbattibiltá interna.

Al termine del match, il coach doriano Massimo Costagliola ha dichiarato:

“Devo fare complimenti alla squadra per aver conquistato la sesta vittoria di fila a conferma una continuità di prestazioni e risultati che sino ad ora è superiore rispetto alle aspettative di inizio stagione. Eravamo consapevoli della difficoltà della partita, di fronte avevamo una squadra di grande energia che quando gioca ai suoi ritmi e sui 28 metri può metter in difficoltà chiunque. Noi siamo stati bravi ad approcciare la gara  in modo determinato e raggiungere un considerevole vantaggio. Nel cercare di gestire i ritmi sia nel secondo che nel terzo parziale abbiamo avuto qualche passaggio a vuoto ed a tratti ci siamo un po’ spenti, i ragazzi però sono stati bravi a riprendere sempre l’inerzia non mettendo mai in discussione il risultato finale. Adesso ci aspetta la trasferta ad Agropoli contro la squadra che deve vincere questo campionato e non a caso e’ imbattuta, abbiamo voglia di misurarci e lavoreremo duro in questa settimana per arrivare pronti alla sfida”.

I tabellini:
Angri Pallacanestro: Di Capua, Coppola, Melillo 14, Ferraioli, Passarelli, Anaekwe 11, Cirillo 6, Sprude 21, Seskus 20, Chiavazzo 13, Palladino, Lo Piccolo 2, Coach: Massimo Costagliola.

Pallacanestro San Michele Maddaloni: Loiq 16, Arciero 4, Papa 12, Spallieri, Verazzo 32, Matulina, Verazzo R. 8, Mpeck 6, Esposito, De Matteis, Cerreto 4, Mormile. Coach: Giovanni Monda.

Ufficio stampa Angri Pallacanestro.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi