L’Angri Pallacanestro ingrana la quinta: battuta la New Caserta Basket

 

New Caserta Basket – Angri Pallacanestro 59-68 (12-19; 14-17; 19-11; 13-22)

L’Angri Pallacanestro batte a domicilio la New Caserta Basket con il risultato di 58-69 ed ottiene la 5ª vittoria consecutiva!

Al PalaTecfi di Giugliano i ragazzi di coach Costagliola portano a casa una partita non facile, nervosa e che dopo un primo tempo chiuso in vantaggio rischiava di complicarsi.

Alla fine però il quintetto angrese è riuscito, con tenacia, qualità, cinismo e tenuta difensiva, ad imporsi contro un avversario che, seppur ultimo in classifica, è riuscito a tenergli testa fino ai minuti finali della contesa.

Testa al prossimo match, in programma Domenica 24 Novembre al PalaGalvani, alle 18:00, contro la Pallacanestro San Michele Maddaloni.

La partita:

E’ dell’ex di turno Carrichiello il primo canestro di serata, a cui risponde subito, dall’arco, Marco Melillo. Angri approccia bene al match ma Caserta prova subito a non far scappare i viaggianti. La formazione doriana reagisce si affida a Seskus e Sprude, che costruiscono il primo vantaggio di serata (5-11). Caserta non riesce a scardinare la difesa messa in campo da coach Costagliola e, nonostante qualche errore di troppo, i doriani riescono a portarsi avanti, al suono della prima sirena, sul 12-19.

Sulla falsariga del primo quarto, anche il secondo periodo di gioco inizia con le due squadre a giocarsela a viso aperto. Il vantaggio doriano si mantiene pressoché invariato, con Caserta che si abbatte sistematicamente sul muro aizzato dai doriani e con Angri che trova diverse soluzioni per segnare con cinismo e continuità. Coach Costagliola inizia a dare spazio a tutti gli uomini a sua disposizione non perdendo mai ritmo ed intensità e ricevendo buone risposte da tutti i cestisti chiamati in causa. Tra questi c’è Mwananzita, autore di una partita fatta di tanta sostanza e disponibilità messa al servizio della causa doriana, rivelatosi utile per tenere lontani i padroni di casa. Caserta, infatti, in chiusura di quarto, prova a non far scappare gli ospiti ma la realizzazione del gioco da 3 punti da parte di Seskus porta l’Angri avanti 26-36 all’intervallo.

Il terzo quarto vede una flessione da parte del quintetto di coach Costagliola. Chiavazzo e compagni sembrano aver perso tranquillità, si fanno prendere dal nervosismo e non riescono a mettere in pratica i dettami dello staff tecnico in nessuna zona del campo, consentendo ai padroni di casa di rientrare in partita. Carrichiello e soci, infatti, approfittano del momento no degli avversari per rimettersi in carreggiata e tornare in partita, segnando un parziale di quarto da 19-11 che porta, alla vigilia degli ultimi 10’ di gioco, il risultato sul 45-47.

In un ultimo quarto che è decisivo per le sorti del match, Angri torna a fare la voce grossa in campo. Sospinti anche da un cospicuo numero di tifosi giunti al seguito del team, i ragazzi di coach Costagliola fanno valere tutta la propria superiorità tecnica e tattica, salgono in cattedra gli uomini chiave della squadra e la contesa torna a favore degli ospiti che si mettono alle spalle gli svarioni del 3º quarto e riescono, al suono della sirena finale, a portare a casa la 5ª vittoria consecutiva.

Intervistato al termine del match, coach Costagliola ha dichiarato:

“Una vittoria che vale doppio al termine di una partita nervosa, giocata su un campo ostico contro un avversario che non aveva nulla da perdere ed ha dimostrato di avere buone qualità individuali. Per una squadra giovane come la nostra, ancora inesperta a certi tipi di gare ed ambienti vincere anche non brillando sul piano tecnico rappresenta un ulteriore step di crescita sul piano della maturità. Siamo alla quinta vittoria di fila, dobbiamo proseguire lungo questa strada continuando a fare un passo alla volta in avanti pensando ad affrontare ogni partita come una finale.”

I tabellini:

New Caserta Basket: Carrichiello E. 25, Diaz R. 16, Piazza M. 11, Brillante F. 4, Lucci G. 2,

Angri Pallacanestro: Melillo 13, Sprude 14; Seskus 9; Anaekwe 8; Chiavazzo 14; Mwananzita 5; Cirillo 7

Ufficio stampa Angri Pallacanestro.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi