Esordio in campionato: L’Angri Pallacanestro sfida il Forio Basket

Dopo 5 mesi dall’ultima uscita ufficiale, l’Angri Pallacanestro è pronta a tornare in campo. Domani, infatti, i ragazzi di coach Costagliola affronteranno, al PalaErrico di Pozzuoli, il Forio Basket, team isolano che lo scorso anno ha raggiunto la promozione nell’attuale campionato di serie C Gold.

Palla a due alle ore 16:30.

Dopo un mercato estivo che ha completamente rivoluzionato la squadra e la filosofia del roster angrese, i doriani si apprestano ad affrontare un campionato di Serie C Gold diverso, con l’inserimento di 3 squadre extra-campane, e molto più equilibrato.

L’esordio, non è di certo agevole; il Forio degli ex Di Napoli e coach Iovino ha allestito una squadra forte e, nonostante si presenti ai nastri di partenza come una neopromossa, ha tutte le carte in regola per candidarsi a vera e propria mina vagante del campionato, grazie agli innesti del francese Louisierre, l’argentino Gandoy e l’ungherese Zsombor, oltre alle conferme di alcuni cestisti che lo scorso anno raggiunsero la promozione.

Al contempo in casa Angri Pallaacanesto il pre-campionato è stato da lavori in corso: i nuovi elementi con il passare dei giorni stanno creando un’amalgama dentro e fuori dal campo e nonostante qualche problema in corso d’opera la squadra pare abbia trovato già un’identità di gioco ben precisa, dettata dallo staff tecnico angrese. Buone le prove estive che, aldilà del risultato, hanno sempre testimoniato l’egregio lavoro fatto in settimana. Il materiale umano a disposizione di coach Costagliola è vario e valido, con molti cestisti pronti a far vedere il loro valore.

Ecco le parole del coach angrese, alla vigilia dell’esordio in campionato:

“Finalmente si comincia, dopo tante settimane è arrivato il momento di competere. I ragazzi hanno lavorato bene in questo periodo, non si sono mai risparmiati ed hanno mostrato piacere ed entusiasmo a stare insieme. Il processo di integrazione della squadra purtroppo e’ stato un po’ rallentato da vari acciacchi fisici, aspetto che ci ha permesso solo nella giornata di ieri di svolgere il primo allenamento al completo. Alcuni fattori pero’ sono già emersi inequivocabilmente e rispondono a quello che io desidero vedere dalle mie squadre. La voglia di soffrire insieme ed aiutarsi in difesa, il desiderio di fare sempre un passaggio in più in attacco per trovare il compagno con maggiore vantaggio sono segnali molto positivi, premesse necessarie per costruire una piramide dalla base solida. Da domenica bisognerà esser pronti a combattere consapevoli che in queste prime gare a fare la  differenza più che le qualità tecniche o la preparazione tattica saranno il carattere, la determinazione e la voglia di vincere. E noi su questo piano per esser all’altezza in questo campionato difficile non dovremo esser secondi a nessuno.”

Christian Montella

Ufficio stampa Angri Pallacanestro

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi