Dentro o fuori: la Primelab Angri Pallacanestro è pronta per Gara 2. Dimitriu: “daremo tutto.”

Ripartire. È questa la parola d’ordine che circola nell’ambiente doriano in vista di Gara 2 contro il Basket Bellizzi, in programma Domenica 28 Aprile al PalaGalvani di Angri. Palla a due alle ore 18:30. Dirigeranno il match il arbitro, sig. Cosimo Grieco di Matera ed il 2° arbitro, sig. Umberto Giambuzzi di Ortona.

Gara 1 ci ha consegnato una sfida equilibrata e vibrante, con le due squadre che hanno lottato su ogni pallone ed hanno dato vita ad uno scontro degno della splendida cornice di pubblico. Purtroppo, proprio nel momento più decisivo, i ragazzi di coach Costagliola si sono disuniti ed hanno ceduto il passo ai padroni di casa, abili nel trovare cinismo e solidità sotto le plance. C’è il rammarico per una vittoria che poteva essere importantissima, ma resta la consapevolezza di aver giocato una grande partita che, certamente, ha dato linfa e voglia in questi giorni di allenamento. In un PalaGalvani che si prospetta infuocato, Forino e compagni proveranno a pareggiare la serie per giocarsi il tutto per tutto in gara 3.

In vista del match di Domenica, ecco le dichiarazioni di Dimitriu che, in gara 1, uscito dalla panchina ha dato un notevole apporto ai suoi compagni:

“Giochiamo contro una squadra che in molti hanno accreditato con i favori del pronostico già dalla prima parte di questa stagione. Giocano un ottimo basket, hanno qualità individuali ma sempre all’interno di un gioco corale. Mi aspetto una gara difficile come quella di Mercoledì ma allo stesso tempo alla nostra portata. Abbiamo avuto 72 ore di tempo per leccarci le ferite e riprendere le forze necessarie per portare a casa la vittoria; siamo in netta crescita, esponenziale oserei dire, ma non c’è più tempo per tanta filosofia, dobbiamo solo pensare a restare per 40 minuti concentrati ed uniti e mettere in pratica ciò che abbiamo preparato. Sono molto fiducioso, sono convinto che ognuno dei miei compagni di squadra avrà qualcosa in più da dare, qualcosa da dimostrare. Spero sia un match entusiasmante come gara 1, con una cornice di pubblico che si diverta a guardare una bella partita di pallacanestro e che sappia dare il giusto apporto per raggiungere un obiettivo che alla fine è quello di tutti, di tutta Angri, quella che crede in un gruppo di ragazzi che, con sudore e sacrifici, sono in campo a combattere anche per loro.

Ci sono 3 frasi di Michael Jordan che se messe insieme riescono a spiegare il nostro cammino fino a questi playoff: “Posso accettare la sconfitta, tutti falliscono in qualcosa. Ma non posso accettare di rinunciare a provarci; passo dopo passo, non conosco altra maniera per raggiungere i successi…Alcune persone vogliono che accada, alcune desiderano che accada, altri lo fanno accadere.”

Domenica, noi dovremo essere quegli “altri”.”

Christian Montella.

Ufficio stampa Primelab Angri Pallacanestro.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi