Inaugurazione anno sportivo nella sala del sindaco

Il 31 agosto è ufficialmente partita la nuova stagione.  I nostri condor, prima del consueto allenamento inaugurale, hanno fatto visita al primo cittadino angrese Cosimo Ferraioli accompagnati dal patron Campitiello, da coach Massaro e dallo staff tecnico. L’incontro ha visto il presidente prendere la parola ed inaugurare il nuovo anno, parlando di come sia importante investire sia nel presente che nel futuro: “Siamo orgogliosi di iniziare questo anno cestistico qui, che possiamo considera la casa di ogni angrese” ha dichiarato; “ringraziamo l’amministrazione per l’aiuto che ci ha dato in questi anni, portandoci ad avere una nuova casa,il Palagalvani, dove ogni tifosi può identificarsi.” . A seguire coach Massaro ha fatto una rapida osservazione tecnica per ognuno dei ragazzi presenti, presentando il lavoro da farsi per questo campionato che sarà duro, ma in cui l’Angri avrà tanto da dire. In chiusura il sindaco che ha elogiato il fantastico lavoro della società, che è riuscita a portare il basket angrese ad alti livelli: “Sono felice di ricevere la squadra. Lo sport per una comunità è essenziale, testimoniato dal fatto che questa squadra è seguita molto. In bocca al lupo, vi auguro di vincere tutte le partite, cosicché un’intera comunità possa essere felice.” 

 

Prima dei saluti finali, i ragazzi hanno omaggiato il sindaco, regalandogli un pallone da basket firmato da tutti. L’incontro è stato trasmesso sul nostro profilo Facebook. Quindi, atleti e staff tecnico sono andati al PalaGalvani per l’inizio del lavori per la stagione sportiva 2017/18. Ad aspettarli c’erano i sempre presenti “All in Boys” desiderosi fin da subito di scaldare con la propria voce l’atmosfera del palazzetto.

 

 

 

L’allenamento ha visto i giocatori impegnarsi sia sulla tattica assieme a coach Massaro ed al suo staff, che sull’atletica, grazie anche al ritorno del preparatore atletico Salvatore Malafronte, un professionista del mestiere e che ha portato novità e voglia di lavorare, coadiuvato da Stefano Conza, che possiamo considerare un “veterano” di questo progetto. Tutto è pronto per la nuova stagione, che ricordiamo inizierà il 30 settembre tra le mura del nostro palazzetto con la gara di Coppa Campania.

 

 

 

Buon anno sportivo a tutti !

Christian Montella

Ufficio Stampa Angri Pallacanestro 

CONTRA e Angri Pallacanestro assieme anche nel 2017/18

La società leader di spedizioni internazionali , con sedi in Italia, Stati Uniti e Regno Unito si è detta fortemente motivata nel confermare la sua partecipazione al progetto Angri Pallacanestro. Ermanno Giamberini, CEO di CONTRA, di persona ha voluto confermare la rinnovata partnership con la nostra società.

 

Christian Montella

Ufficio Stampa Angri Pallacanestro

Nuova partnership per Angri Pallacanestro: “Drop”

I rapporti con le realtà presenti sul territorio, sia comunale che non, sono un punto fondamentale per espandere il proprio brand ed il proprio marchio. Ed è per questo che oltre a confermare alcune partnership con la nostra società, è importante ampliare la sponsorship con persone ed aziende che vogliono appassionarsi a questo sport, al nostro ambiente ma che sopratutto vogliono aiutarci a crescere e a realizzare i nostri progetti. New entry nel parterre Angri Pallacanestro è “DROP” locale giovane e dinamico che fa della ricerca dell’eccellenza dei suoi prodotti il suo vanto. “Drop” nasce dalla tenacia e la voglia di mettersi in gioco di Bartolo e MariaAntonia, forti della consapevolezza di poter offrire un servizio di eccellenza. “DROP” nasce 3 anni or sono, quando due giovani ragazzi provenienti rispettivamente da torre annunziata e boscotrecase, hanno deciso di inserirsi nel contesto lavorativo della ristorazione angrese.

 

Sito in via nazionale 176, il locale è una birreria/pub che fa dell’offerta di birra artigianale, sia alla spina che imbottigliata, il suo fiore all’occhiello. Ottimamente allestita la “cantina”, in cui è presente una vasta scelta di birre, a cui vengono affiancati panini e piatti dagli ingredienti ricercati e sapientemente messi assieme da Bartolo che si presenta così:
“Abbiamo deciso di appoggiare il progetto Angri Pallacanestro perché crediamo in loro.” Hanno dichiarato i due proprietari. “Abbiamo conosciuto la società, formata da persone perbene, che hanno saputo coinvolgerci e farci appassionare a questo team, raccontandoci della storia di questo team e dei numerosi successi ottenuti, seppur in pochi anni di vita. Ci hanno sostenuto come locale, hanno apprezzato il nostro lavoro, e quindi noi abbiamo deciso di ricambiare. Forza Angri ed un saluto ai tifosi!”

 

Christian Montella

Ufficio Stampa Angri Pallacanestro

La Tecnica s.n.c. & Angri Pallacanestro: si rinnova la partnership

Anche per la stagione 2017/2018, l’angri Pallacanestro avrà un grande alleato anche fuori dal campo: infatti anche per la nuova stagione si è rinnovata la partnership con “La Tecnica”.

Da sempre la politica aziendale de “La Tecnica” è stata quella di avvalersi della collaborazione delle più importanti case produttrici, in modo da offrire alla clientela i migliori prodotti, oltre alla massima attenzione e competenza nel pre e post vendita.

L’attività ha inizio nel 1975 ad Angri (SA), nel piccolo locale di Corso Italia e nel 1978 si ha la trasformazione all’attuale forma societaria, con il trasferimento nei più ampi locali di Via Nazionale 336.

Nel 1996 gli uffici ed il magazzino vengono spostati nella struttura di Via Nazionale 190, dove si trovano tutt’oggi, sviluppati su 1000 mq.

La disponibilità e la lunga esperienza ne ha fatto un partner tecnico per il tessuto industriale dell’agroalimentare, a cui si rivolge.

È il secondo anno che Angri Pallacanestro e “La Tecnica” sono partner, a testimonianza della fiducia reciproca e della validità del progetto caro a patron Campitiello.

Da quest’anno, il direttore de “La Tecnica” Elio Olivieri è entrato a far parte attivamente della società, ricoprendo il ruolo di vicepresidente. “La volontà di aderire al progetto Angri Pallacanestro è venuta come un come un colpo di fulmine. Lo scorso anno ho iscritto mio figlio Armando al minibasket ed ho avuto modo di apprezzare l’impegno e la serietà che tutti, dirigenti, istruttori e staff, mettono nella conduzione delle attività. Mi è piaciuto molto l’ambiente ed il fatto che serietà e divertimento possono coesistere in un progetto che può dare lustro alla città. Per questo ho deciso di aderire come sponsor, prima, e poi come socio, al progetto Angri Pallacanestro.”

 “Sono fiero ed onorato” – continua il direttore –  “di far parte di questo team, sia come rappresentante de “la Tecnica” che come vicepresidente della squadra. Io ed il resto della società crediamo e sosteniamo questo grande e magnifico progetto, ovvero quello di portare in categorie importanti la squadra ed il nome di Angri. Dal punto di vista della stagione, ci aspetta una lunga annata, ma sono certo che la squadra si farà trovare pronta, anche grazie ai nuovi acquisti ed al ritorno di coach Massaro. Non vedo l’ora di ritrovare tutti, ma soprattutto i tifosi che aspetto in massa al palazzetto. Un saluto e forza Angri Pallacanestro!”

E’ grazie all’impegno di imprenditori o semplici appassionati che il progetto Angri Pallacanestro mira a consolidarsi sempre di più in un’ottica di crescita. Il commento del presidente Campitiello: “A partire da quest’anno abbiamo dato un notevole impulso alla crescita, puntando senza esitazione a far crescere il nostro settore giovanile. Senza giovani non si va avanti. Dobbiamo dare la possibilità a coloro che intendono cimentarsi nella pratica del basket, di poter crescere. Per questo metteremo loro a disposizione strutture ed istruttori di prima fascia. Ringrazio l’amico Elio  ( Olivieri ” La Tecnica” ndr) per aver creduto in noi al punto da voler entrare come socio nella nostra grande famiglia. Mi auguro che altri possano seguire il suo percorso al fine di realizzare il mio sogno di una realtà condivisa aperta a tutti, con l’unico scopo di dare spazio ai giovani e lustro alla città”

Christian Montella
Ufficio Stampa Angri Pallacanestro

 

 

Nuovo acquisto per L’Angri Pallacanestro: Torna Giovanni Balestrieri

Mancano poco più di due settimane all’inizio della preparazione, quando i condor si ritroveranno con tutto lo staff tecnico per preparare al meglio la nuova stagione. Assieme ai volti noti in casa Angri, si uniranno anche i nuovi arrivati, per quella che è stata una grande campagna acquisti, che tuttavia ha ancora molto da offrire, per fornire a coach Massaro un roster competitivo, per lottare su tutti i fronti di battaglia che questa lunga e difficile stagione metterà dinanzi ai nostri giocatori.

Dopo il ritorno di Giuseppe Luongo, e quello importantissimo di Massimo Massaro, ora tocca ad un altro bel ritorno, ovvero quello di Giovanni Balestrieri. Giovanni, così come Luongo e Massaro, ha già fatto parte dell’Angri Pallacanestro, anch’egli nella stagione d’esordio in C, proviene dalla Nuova Polisportiva Stabia. Classe ’92, l’ala forte è abituata a calcare i palcoscenici di serie C, infatti nonostante la giovane età possiede un curriculum sportivo di tutto rispetto, avendo giocato per 6 anni nella Delta Basket Salerno, un anno nella Magic Team Benevento, prima di venire ad indossare la canotta grigiorossa, per poi militare nell’ultimo anno nella NPS. È un cestista molto duttile, anche grazie ai suoi due metri di altezza, che gli consentono di essere anche un ottimo centro. Nella stagione 2015/2016 è stato uno dei protagonisti dell’ottima annata disputata dalla squadra, cosa che sicuramente ha influito nel suo voler tornare fortemente ad Angri e dare un aiuto alla causa doriana.

Ecco le sue prime parole da nuovo giocatore grigiorosso:” Sono emozionatissimo per la nuova possibilità che ho di giocare ad Angri, questa piazza mi è entrata nel cuore. Mi sento soddisfatto di questa possibilità, e sono pronto a dare tutto fino all’ultima goccia di sudore per aiutare la squadra, e raggiungere grandi obbiettivi. Tanti fattori hanno contribuito al mio voler tornare fortemente qui, uno su tutti è stato il coach Massimo Massaro, e non appena ho saputo che sarebbe tornato , ho subito cercato di trovare un accordo con la società per far parte di questo grande team. Ritrovo anche l’amico Luongo, assieme ad altri giocatori esperti come capitan Forino, e di sicuro sarà un piacere giocare con loro, assieme alla loro esperienza e la loro tecnica. Ovviamente non sono gli unici grandi giocatori del team; ho avuto modo di seguire questa campagna acquisti e devo dire che abbiamo un roster di ottimo livello, composto da un mix di giocatori di livello ed esperti, uniti a giovani che vogliono crescere e migliorare.”

Ha poi continuato dicendo:” Sono felice dell’espansione che ha avuto questo meraviglioso sport ad Angri. Ritrovo un PalaGalvani rinnovato e pieno di tifosi. Il pubblico si è sempre contraddistinto per il suo amore e la passione per questi colori, che trasuda e traspare da ogni coro che cantano a squarciagola in ogni singola partita. Ne approfitto per salutare tutti i tifosi di Angri, ma soprattutto gli “all in boys” , i quali nonostante la mia assenza nell’ultima stagione, mi hanno telefonato e mi sono sempre stati vicini. Angri è una città che merita la serie B, è bello tornare dove si è stati bene, soprattutto se è una famiglia come questa”

Facciamo quindi un grande in bocca al lupo a Giovanni, e siamo lieti di questo suo ritorno. Restate sintonizzati sui nostri profili social e sul nostro sito per non perdervi alcuna novità riguardante il nostro team!

Il 30 Settembre parte la stagione ufficiale 2017/18

Sarà la coppa Campania ad inaugurare la stagione sportiva 2017/18.

 

il 30 settembre ci sarà la prima gara ufficiale della stagione 2017/18 dell’Angri Pallacanestro. E la prima gara sarà al Palagalvani, dove i condors affronteranno la vincente tra  Ca. & Bi. Saviano – Athletic System S. Giorgio per le qualificazioni agli ottavi di Coppa Campania. Il campionato di C Silver invece inizierà domenica 8 Ottobre, sempre al Palagavani, alle ore 18:30, sarà di scena il match Angri Pallacanestro – Virtus Monte di Procida.
Intanto la società annuncia che la campagna abbonamenti per la stagione 2017/2018 inizierà il prossimo 4 settembre. Annotate le date !

ufficio stampa Angri Pallacanestro

Altra conferma in casa Angri Pallacanestro: Dimitriu

 

“Niko” ancora con l’Angri Pallacanestro

 

Altra riconferma importante e fondamentale all’interno del roster Doriano; se i primi due (Capitan Forino e Di Napoli) erano due importanti personalità all’interno della squadra, oggi è il turno di un altro giocatore cardine, una bandiera per questa squadra. Parliamo di Nikolas Dimitriu, per tutti “Niko”, che ha deciso di legare ancora la sua carriera al grigiorosso del nostro team.
Niko durante la sua carriera ha vestito molte casacche, ma è sempre rimasto legato alla pallacanestro della sua città, e la sua carriera è stata molto importante, vantando presenze in categorie superiori.
È un giocatore che ha un talento straordinario, un vero e proprio leader in campo, ma soprattutto fuori da esso, capace anche quando sta in panchina di motivare ed aiutare i giocatori in campo. La sua bravura ed il suo talento, sono stati molto spesso offuscati dai problemi fisici seri che hanno compromesso alcune sue stagioni, ma Niko per essere un giocatore dell’Angri è un combattente, e si ogni volta alzato più forte di prima, sostenuto sempre dai tifosi angresi.
Ecco le sue dichiarazioni:“Dopo il secondo brutto infortunio avevo deciso di lasciare ma grazie alla mia splendida famiglia (mia figlia ormai dice che il palazzetto è suo) ho ritrovato il Niko “giocatore” e ho deciso di riprendere;I fattori che mi hanno aiutato a superare quei brutti momenti sono tanti, sarebbe scontato dire la passione per la pallacanestro, ma dietro di essa ci sono tanti altri elementi che mi hanno dato ancora una volta quella forza di dare qualcosa a questa “famiglia”. Per la stagione che sta per iniziare non ho molte aspettative, ho semplicemente l’obiettivo di vincere insieme agli amici di sempre e al mio caro coach Massaro, con cui abbiamo un discorso in sospeso e dobbiamo portarlo a termine; la società ha investito tanto su di noi e noi dobbiamo rispondere come sappiamo fare! Personalmente mi entusiasma ritornare a giocare con degli amici con cui non giocavo da molto,come Ernesto e Peppe Luongo, uniti alla presenza di Fabio e Di Francesco, diciamo che non potevo desiderare di meglio, sta venendo fuori un ambiente solido, incentrato su valori importanti sia dentro che fuori dal parquet di gioco, e questo ti stimola a fare bene. Altro fattore sono i tifosi, il Loro calore mi ha fatto sempre bene, soprattutto quando sono tornato dall’infortunio. So che loro ci sono e ci saranno sempre, e auguro loro di condurci alla vittoria”

 

Christian Montella 

Ufficio Stampa Angri Pallacanestro

Carrichiello alla corte dei Doria

Ernesto Carrichiello è il rinforzo di lusso per l’Angri Pallacanestro.

“Ho scelto Angri perché mi hanno proposto un progetto serio ed ambizioso.”

A poche ore dall’ufficializzazione di Peppe Luongo, arriva il colpo per l’A.S.D. Angri Pallacanestro. La rotta per fornire a coach massaro un roster di livello per affrontare al meglio la stagione 2017/2018 è tracciata. Ernesto Carrichiello, proveniente dal Maddaloni è il decisamente il colpo messo a segno dalla dirigenza doriana. Guardia di 195cm, Ernesto ha disputato diverse stagioni sia in serie B che in serie C, lasciando sempre un ottimo ricordo sia in campo che fuori. E’ riuscito a vincere anche un campionato di serie C, nella stagione 2014/2015, con il Cesarano Scafati Basket, assieme a due conoscenze angresi come Luigi Iovino e Vincenzo Di Capua. Arriva ad Angri per dare esperienza, qualità e forza fisica al roster angrese, e grazie al suo fisico imponente sarà di notevole aiuto al reparto dei lunghi, grazie anche alla sua bravura a rimbalzo.
Ecco le sue prime parole da giocatore angrese:” Ho scelto Angri perché mi hanno proposto un progetto serio ed ambizioso. Ho avuto modo di conoscere la dirigenza, e mi hanno fatto da subito una buonissima impressione. Sono un giocatore che ha bisogno di stimoli per fare bene, e vengo qui per vincere, no per fare il semplice “compitino”. Scendere di categoria non sarà un problema, mi dà gli stimoli giusti, e inoltre Angri è una piazza a cui la serie C va stretta, e lavoreremo per questo. Il roster è di alto livello, e ritrovo alcuni miei amici, che posso considerare fratelli, come il capitano Francesco Forino e Fabio Di Napoli, che mi hanno convinto a venire qui. Nella mia carriera ho fatto molti sacrifici per arrivare dove sono arrivato, e non ho intenzione di fermarmi, ma voglio continuare a dare il 100%. Altro fattore che mi ha convinto è il coach Massimo Massaro, un allenatore che conosco da anni, e che stimo molto sia come persona che come allenatore. Sa allenare, sa rapportarsi ai giocatori sia psicologicamente che tecnicamente, e posso dire che per me è un onore stare con lui. Nell’ultima stagione ho seguito la squadra, che purtroppo ha avuto diversi problemi che hanno compromesso l’annata; quest’anno spero che questi fattori contrari non si ripresentino, in modo tale da raggiungere il nostro obiettivo. Dal punto di vista personale spero di dare il mio contributo alla causa, e di crescere giorno per giorno. Faccio un caloroso saluto ai tifosi angresi, mi hanno parlato molto bene di voi, e vi auguro divertimento e grandi risultati. Ci vediamo presto!”

Christian Montella
ufficio stampa Angri Pallacanestro

Angri Pallacanestro: il ritorno di Luongo.

Peppe Luongo è il centro dell’Angri Pallacanestro

Continua la campagna acquisti dell’ A.S.D. Angri Pallacanestro. dopo l’innesto del giovane Luigi Cimminella e le riconferme di Di Napoli e capitan Forino, questa volta tocca a Giuseppe Luongo,cestista classe 91, Ala grande/centro, reduce da una stagione in B in quel di Maddaloni. Quello di Giuseppe è un ritorno all’interno del roster angrese; ha infatti già vestito la casacca angrese, nell’anno dell’esordio in serie C proprio con coach Massaro. Giuseppe è un giocatore dalla profonda esperienza, che vanta numerosi anni sia in serie C che in serie B.
Ha iniziato a giocare nelle giovanili del Collana Basket e poi con il Vivibasket Napoli. Per quanto riguarda la carriera da senior, la prima esperienza fu subito in serie B, con il Bisceglie. Poi ci fu la prima esperienza vincente, con la vittoria del titolo di serie C con il Maddaloni, nella stagione 2011/2012.  Ha, quindi, giocato per 3 anni nel Pozzuoli, prima di venire nella stagione 2015/2016 ad Angri, per poi ritornarci dopo la parentesi maddalonese.
Raggiunto telefonicamente, Giuseppe ha dichiarato:” sono felice di tornare qui ad Angri, dove ho già giocato nella stagione 2015/2016. Ci sono stati tanti fattori che mi hanno convinto a riabbracciare la società Angrese; uno di questi è la “Reunion” con coach Massimo Massaro. Nutro una profonda stima verso l’uomo ed il professionista,gli devo tanto della mia crescita come giocatore e non ho avuto alcuna esitazione quando ho saputo che avrei potuto rincontrarlo in una piazza a me così cara come Angri, dove ritrovo tanti amici e tanti rapporti nati due anni fa e mai persi di vista.”
Ha poi continuato dicendo “Tornare a giocare ad Angri per me significa tornare a casa. Sono molto emozionato del poter riabbracciare tutti,un ambiente familiare che ti mette in condizione di poter rendere al meglio; sono abituato a dare priorità ai valori umani e ció si sposa perfettamente con i princìpi di questa società. In quest’ultimo anno a Maddaloni (che saluto con affetto), ho avuto modo di conoscere tanti palazzetti in giro per Italia e campi piuttosto caldi, ma devo ammettere che un pubblico come quello di Angri non ha nulla da invidiare a nessuno. Ricambierò il loro sostegno con il massimo attaccamento a questi colori, ci vediamo presto e forza Angri!”

Presto altri annunci in casa Angri Pallacanestro !

 

Christian Montella

Ufficio Stampa Angri Pallacanestro

 

Di Napoli e Angri Pallacanestro insieme per un’altra stagione

Il pubblico di Angri continuerà ad ammirare le giocate di Fabio Di Napoli

“un altro anno con Angri, dopo aver trascorso uno dei miei anni migliori”

In un team sono importanti sia gli acquisti che le riconferme. Questo lo sa bene l’Angri Pallacanestro, che si concentra sia sul mercato in entrata sia nel riconfermate i giocatori chiave all’interno del roster.

Dopo il capitano Forino, ora è il momento di uno di quei giocatori non chiave, ma cardine, sia in mezzo al campo che all’interno dello spogliatoio. Stiamo parlando di Fabio Di Napoli, il play classe 1981 amatissimo dai tifosi.
Il giocatore non ha bisogno di presentazione, lasciamo parlare le statistiche stagionali: 349 Punti; una media di 15,2 punti per gara, condite da 23 presenze. Insomma un top player che la dirigenza non ha voluto farsi scappare, poiché Fabio è un giocatore che in mezzo al campo fornisce sicurezza ed esperienza, e la sua riconferma all’interno della squadra è un chiaro segnale della società, che intende puntare ancora su di lui per continuare quanto di buono già fatto.
Di sicuro c’è il rammarico per l’infortunio finale, che gli hanno costretto a non giocare gara 2 e gara 3 della finale playoff, rammarico che di sicuro in lui cambierà in un desiderio di vittoria e di rivincita.

Ecco le parole del play: “Ho rinnovato un altro anno con Angri dopo aver trascorso uno dei miei anni migliori, sia cestisticamente che emotivamente. Mi sono sentito in una vera famiglia,una famiglia composta da un organico giovane ma con un gran modo di fare ,di crescere e ottenere risultati sul campo passo dopo passo. Quest’anno avrò modo di giocare ancora una volta con i miei amici di squadra, che io reputo fratelli, ed è questa la nostra forza, il motto della nostra squadra è “WeAreFamily”, e credo che calzi a pennello per noi. Speriamo in una grande annata, non vedo l’ora di ricominciare a sentire i nostri tifosi: sento già la mancanza del “caos”, non vedo l’ora di riabbracciarli”

Fabio ritroverà Forino, compagno di tante avventure cestistiche, e chissà che non vi siano altre “vecchie” conoscenze a calcare il medesimo parquet.

Gennaro Ferraioli, dirigente dell’area tecnica dell’Angri Pallacanestro: ” Come dirigente e giocatore di basket non posso che essere soddisfatto di avere Fabio con noi ancora un altro anno. Ritengo che Di Napoli sia un talento assoluto del basket campano e oltre. Come lui stesso ha sottolineato, il rapporto con i tifosi e più in generale con l’ambiente Angri Pallacanestro, contribuisce in modo determinante nelle scelte come nelle prestazioni di ogni singolo giocatore. Ritrovarsi in un ambiente che mette a proprio agio e magari ritrovarsi a giocare ancora con vecchi compagni di squadra, in uno sport come la pallacanestro, è di fondamentale importanza. Penso, inoltre, che Cimminella, il play under, trarrà grande beneficio dall’esperienza in serie C con Fabio.”

Non resta quindi che attendere gli altri innesti tra i condors, oltre alle riconferme già annunciate.

stay tuned !

 

Christian Montella

Ufficio Stampa Angri Pallacanestro