Carrichiello alla corte dei Doria

Ernesto Carrichiello è il rinforzo di lusso per l’Angri Pallacanestro.

“Ho scelto Angri perché mi hanno proposto un progetto serio ed ambizioso.”

A poche ore dall’ufficializzazione di Peppe Luongo, arriva il colpo per l’A.S.D. Angri Pallacanestro. La rotta per fornire a coach massaro un roster di livello per affrontare al meglio la stagione 2017/2018 è tracciata. Ernesto Carrichiello, proveniente dal Maddaloni è il decisamente il colpo messo a segno dalla dirigenza doriana. Guardia di 195cm, Ernesto ha disputato diverse stagioni sia in serie B che in serie C, lasciando sempre un ottimo ricordo sia in campo che fuori. E’ riuscito a vincere anche un campionato di serie C, nella stagione 2014/2015, con il Cesarano Scafati Basket, assieme a due conoscenze angresi come Luigi Iovino e Vincenzo Di Capua. Arriva ad Angri per dare esperienza, qualità e forza fisica al roster angrese, e grazie al suo fisico imponente sarà di notevole aiuto al reparto dei lunghi, grazie anche alla sua bravura a rimbalzo.
Ecco le sue prime parole da giocatore angrese:” Ho scelto Angri perché mi hanno proposto un progetto serio ed ambizioso. Ho avuto modo di conoscere la dirigenza, e mi hanno fatto da subito una buonissima impressione. Sono un giocatore che ha bisogno di stimoli per fare bene, e vengo qui per vincere, no per fare il semplice “compitino”. Scendere di categoria non sarà un problema, mi dà gli stimoli giusti, e inoltre Angri è una piazza a cui la serie C va stretta, e lavoreremo per questo. Il roster è di alto livello, e ritrovo alcuni miei amici, che posso considerare fratelli, come il capitano Francesco Forino e Fabio Di Napoli, che mi hanno convinto a venire qui. Nella mia carriera ho fatto molti sacrifici per arrivare dove sono arrivato, e non ho intenzione di fermarmi, ma voglio continuare a dare il 100%. Altro fattore che mi ha convinto è il coach Massimo Massaro, un allenatore che conosco da anni, e che stimo molto sia come persona che come allenatore. Sa allenare, sa rapportarsi ai giocatori sia psicologicamente che tecnicamente, e posso dire che per me è un onore stare con lui. Nell’ultima stagione ho seguito la squadra, che purtroppo ha avuto diversi problemi che hanno compromesso l’annata; quest’anno spero che questi fattori contrari non si ripresentino, in modo tale da raggiungere il nostro obiettivo. Dal punto di vista personale spero di dare il mio contributo alla causa, e di crescere giorno per giorno. Faccio un caloroso saluto ai tifosi angresi, mi hanno parlato molto bene di voi, e vi auguro divertimento e grandi risultati. Ci vediamo presto!”

Christian Montella
ufficio stampa Angri Pallacanestro

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi