Capitan Forino e i Condors volano ancora assieme

L’ala forte angrese giocherà ancora a casa sua

Dopo la stagione appena conclusa, in casa grigiorossa è tempo di arrivi, partenze ma soprattutto è tempo di riconferme. E non si potevano iniziare le riconferme nel roster se non dal capitano, dal giocatore simbolo di questa squadra: stiamo parlando chiaramente di Francesco Forino, ala forte classe 78 che ci fa essere orgogliosi di tifare per questa squadra. Le strade di Forino e di Angri sembravano non essere destinate ad incontrarsi, fino a quando lo scorso anno patron Campitiello piazza il gran colpo, un colpo storico per la città e per la squadra. Il cestista non ha bisogno di presentazioni; ha vestito le casacche di grandi team in tutta la Campania, riuscendo anche a vincere 6 campionati da protagonista.

La scelta di puntare su Forino fu chiara: dare esperienza in mezzo al campo e al tempo stesso senso di appartenenza ai colori grigiorossi. A distanza di un anno, possiamo dire che il capitano è riuscito a fare entrambe le cose, risultando essere uno dei migliori giocatori della squadra, ed essendo anche uno dei giocatori più amati dal pubblico, e non è facile essere decisivo quando si hanno problemi fisici e quando si è il capitano. Ma Forino è un combattente e ce l’ha messa tutta durante tutto l’arco della stagione, tanto da meritarsi questa meritatissima conferma nel roster angrese.

Ecco le sue parole: ”Sono felicissimo di poter continuare con l’Angri Pallacanestro. Per me è motivo di orgoglio vestire questa casacca ed essere il capitano della squadra della mia città. La stagione appena finita ha influito molto nella mia scelta; anzi, penso che abbia influito così tanto da non farmi pensare ad un ritiro. Quando ho saputo che dovevo essere sottoposto ad un intervento alla spalla, mi è sempre passata per la mente l’idea che potessi lasciare, ma poi grazie alle persone che un po’ hanno vissuto questo momento con me ho cambiato idea perché mi sento ancora di poter dare tanto. Sono felice anche dell’apertura che sta avendo la società verso i più giovani, ai quali mi sento di dire di “ascoltare”. Si trovano in un contesto importante, dove si confronteranno con giocatori che gli daranno la possibilità di migliorarsi e in più verranno allenati da Massaro. Già, Massaro, un altro fattore che mi ha convinto a continuare. Lo ritrovo come allenatore dopo quasi 20 anni, e sinceramente ho l’entusiasmo di un under per poter vincere insieme in un ambiente che ti stimola a fare bene, anche grazie ai tifosi, che sono meravigliosi. Ai tifosi mi sento di dire GRAZIE per il campionato passato, ma ora bisogna guardare avanti, alla nuova stagione, dove spero che ci sosterrete come avete già fatto splendidamente fatto.”

“sono davvero felice di annunciare la riconferma del nostro capitano Francesco Forino”

E non potevano mancare le parole di un compiaciuto presidente Campitiello il quale, oltre che nutrire una profonda stima per capitan Forino, lo considera un autentico valore aggiunto per esperienza e appartenenza. ” Francesco (Forino) per me e tutta la società rappresenta la pallacanestro, giocata, ad Angri. Dopo l’inizio altalenante dello scorso anno, dovuto essenzialmente ai motivi fisici legati all’intervento alla spalla, ho rivisto in lui una grande voglia di riscatto. Ho visto in lui la grinta di un ragazzino. Sono certo che Forino sarà, quest’anno, ancor più determinante, come lo è già stato in alcune gare lo scorso anno. Sono davvero felice di poter annunciare la conferma del nostro capitano per la prossima stagione. Sul mercato in ingresso ci stiamo muovendo e a breve annunceremo altri importanti innesti. Il nostro DS, Benincasa e coach Massaro sono alacremente all’opera per finalizzare alcune importanti operazioni di mercato”

Christian Montella

Ufficio Stampa Angri Pallacanestro.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi