Aspettando i play-off, la Primelab Angri Pallacanestro batte il Nola Basket.

CAP Nola Basket-Primelab Angri Pallacanestro: 53-90(18-27; 9-28; 12-20; 14-15)

Torna a vincere la Primelab Angri Pallacanestro. Nella penultima giornata di regular season, i ragazzi di coach Costagliola hanno battuto, a domicilio, il CAP Nola Basket con il risultato di 53-90.  Al Palazzetto dello sport di Marigliano è andato in scena un match senza storia, con i condors che sono stati sempre in vantaggio ed hanno fatto valere un’evidente superiorità tecnica e tattica, sia in fase offensiva sia in quella difensiva. I doriani hanno agguantato una vittoria importante soprattutto per il morale, in vista sia dell’ultima partita della stagione regolare sia della post-season.

I quintetti:

CAP Nola Basket: De Sena; D’Angelo; Caporaso; Esposito; Confessore

Primelab Angri Pallacanestro: Cimminella; Chiavazzo; Hankerson; Forino; Zeneli.

La partita:

La Primelab Angri Pallacanestro è desiderosa di agguantare una vittoria importante, soprattutto per mettersi alle spalle la cocente delusione del match perso contro il New Basket Agropoli. Forinoe compagni entrano dunque determinati e concentrati e, nei primi 3’ di gioco, piazzano un break di 0-11 grazie ai canestri di Hankerson, Zeneli e Cimminella, abilmente assistiti da Forino e Chiavazzo. Nola è costretta a chiamare time-out e, al rientro dalle panchine, trova i primi punti della sua partita grazie alla tripla di Caporaso ed il lay-up di Confessore, segnando il 5-11. Angri però serra le fila difensive e fa entrare in ritmo anche Forino e Chiavazzo che, coi loro canestri e la loro esperienza, la portano al 9’ sull’11-27. Nell’ultimo minuto però i condors perdono la concentrazione e Nola ne approfitta, segnando un parziale di 7-0chiuso dal buzzer-beater di Ruotolo che, alla prima interruzione, vale il 18-27.

Coach Costagliola si fa sentire in panchina e la Primelab rientrain campo con la stessa concentrazione che ha caratterizzato quasi tutto il primo quarto. I viaggianti giocano una pallacanestro fluida ed equilibrata, chiudono le offensive dei padroni di casa (che segnano solo 9 punti durante il quarto) e trovano la via del canestro con continuità. Il secondo quarto si apre però con un’altra bomba di Ruotolo che porta i suoi sul 21-27. Costagliola fa entrare in campo Coppola che ripaga subito la scelta del coach; il giovane centro doriano segna infatti 5 punti in rapida successione e porta i suoi sul 23-32. Federici segna il 25-32, ma poi parte l’assolo grigio rosso: i condors mettono a referto un clamoroso break di 0-14, in cui vanno a segno anche D’Apice e Melillo oltre che ai soliti Chiavazzo, Zeneli ed Hankerson, che vale il +21 (25-46). Confessore prova a fermare l’emorragia, ma in chiusura di quarto il duo Hankerson-D’Apice segna un altro, pesantissimo parziale di 0-9 che fa chiudere il primo tempo con il risultato di 27-55.

Il terzo quarto si apre con il canestro di capitan Forino che vale il +30 (27-57). Angri si limita dunque a gestire l’ampio vantaggio conseguito fino a quel momento, mentre lo staff doriano fa ruotare tutti gli uomini a sua disposizione, praticando un’oculata gestione del roster anche e soprattutto in vista della post-season. Si sblocca Cucco e, al 30’, il risultato è di 39-75.

L’ultimo quarto ha poco da raccontare. Con la vittoria ed i due punti già in cassaforte, la Primelab amministra e non forza particolarmente. Costagliola continua a praticare un ampio turnover, senza però scalfire la qualità del gioco espresso che conferma i progressi che questo gruppo sta facendo in vista dei play-off.  La sirena certifica la vittoria della Primelab Angri Pallacanestro, col risultato di 53-90.

I tabellini

CAP Nola Basket: Ruotolo 14; Confessore 12; Riccio 10; Caporaso 8; Esposito 2; Federici 2; Napolitano 2; Volpicelli 2; Franzese 1; D’Angelo; De Sena; Genovese. Coach: Caporaso.

Primelab Angri Pallacanestro: Hankerson 20; Zeneli 16; Chiavazzo 13; Forino 13; Coppola 7; Melillo 6; D’Apice 5; Cucco 4; Cimminella 4; Tramonti 2; Attianese; DI Capua. Coach: Costagliola.

Christian Montella

Ufficio stampa Primelab Angri Pallacanestro

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi