Angri, al via il girone di ritorno: al PalaGalvani arriva la capolista Forio

Prende il via questo fine settimana il girone di ritorno del campionato di Serie C Gold. L’Angri Pallacanestro ospiterà il Forio Basket per la prima gara della seconda parte del campionato, tra le mura amiche del PalaGalvani, con la palla a due che verrà alzata Domenica 19 Gennaio alle ore 16:30. Dirigeranno il match il 1° arbitro, sig. Paolo Carotenuto di Scafati (SA) ed il 2° arbitro, sig. Giovanni Morra di San Giorgio a Cremano (NA)
Nella gara d’esordio stagionale a campi invertiti, furono gli isolani ad aggiudicarsi la vittoria in un match vibrante e combattuto, risoltosi all’overtime con il risultato di 84-82. Un motivo in più per cercare di imporsi contro la squadra che, ad oggi, occupa la prima posizione in classifica, con 20 punti all’attivo, due in più del roster doriano che, dopo la vittoria di Domenica scorsa e la contemporanea sconfitta di Agropoli sul campo di Bellizzi, staziona al secondo posto.  La vittoria contro Catanzaro, la terza consecutiva dopola caduta casalinga contro Irpinia, ha esaltato le buone qualità sia difensive che offensive della banda Costagliola ed è stata importante perché è arrivata contro un avversario ostico. Ora però bisognerà compattarsi ancora di più per provare a battere un avversario prestigioso come Forio. Bisognerà prestare particolare attenzione a tutto il roster allenato dall’ex Luigi Iovino che, così come all’andata, potrebbe giocare un brutto scherzo a capitan Chiavazzo e compagni, i quali, dal canto loro, vogliono inanellare la quarta vittoria consecutiva ed ottenere una vittoria prestigiosa in un match importante.
Il roster biancorosso annovera tra le proprie fila atleti forti ed in grado di cambiare le sorti della sfida in qualsiasi momento: l’ala piccola Louisierre e la guardia Gianmarco Sorrentino sono i migliori marcatori del roster, rispettivamente con 192 e 123 punti segnati fino ad ora. La regia della squadra è affidata all’ex Di Napoli che, per la prima volta, torna al PalaGalvani da avversario, mentre sotto le plance svettano Loncarevic ed il nuovo arrivato Jacob Johansson che, dopo aver iniziato la stagione in Serie A svedese, è tornato a vestire la maglia con cui l’anno scorso si è imposto nel campionato di Serie C Silver. Sarà dunque una partita equilibrata, dalla posta in palio elevata e tra due delle migliori realtà della pallacanestro campana.

È dello stesso avviso anche il play doriano, Demantas Seskus. Il cestista lituano si sta rivelando un vero e proprio valore aggiunto ad un roster di livello ed è pronto per il big-match di Domenica:

“Prima della stagione tutti dicevano che siamo una squadra giovane senza esperienza, ma con il lavoro di squadra abbiamo mostrato a tutti che possiamo competere con ogni squadra del nostro campionato; ovviamente abbiamo ancora molto da imparare, ma se ci concentreremo sul nostro lavoro, sul nostro essere famiglia fino alla fine della stagione, il prosieguo della stagione può rivelarci diverse sorprese. Per quanto riguarda Domenica, abbiamo il desiderio di rifarci della sconfitta patita un girone fa e ciò ci darà la carica giusta per affrontare il match,oltre al lavoro che, quotidianamente, svolgiamo in palestra. Dobbiamo preparare la nostra mente, la nostra tattica e giocare la nostra miglior pallacanestro per vincere. E naturalmente abbiamo bisogno dei nostri tifosi che sono certo saranno il nostro sesto uomo in campo. Insieme possiamo fare qualsiasi cosa!”Appuntamento dunque Domenica, alle ore 16:30.

 

Ufficio stampa Angri Pallacanestro. 

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi