Andrea D’Apice farà ancora parte del roster doriano

La società Angri Pallacanestro è lieta di comunicare la conferma dell’atleta Andrea D’Apice.
Angrese doc, classe 2004 ala/pivot di 204 cm, Andrea ha svolto l’intera trafila delle squadre giovanili grigiorosse e la scorsa stagione ha fatto suo esordio in serie CGold iniziando ad accumulare minuti importanti di esperienza. Punto fermo della squadra Under20 laureatasi campione regionale, la sua prestazione in occasione della finale contro Napoli Basket e’ risultata decisiva per l’esito dell’incontro. Andrea è un lungo moderno capace di giocare sia fronte che spalle a canestro, ha una fisicità importante per l’ età e rappresenta uno dei giovani più interessanti dell’intero panorama campano. Andrea completerà la batteria di lunghi a disposizione di coach Costagliola e sarà uno dei perni della squadra Under19 che parteciperà al campionato Eccellenza.

Euforiche le sue parole:

“Sono veramente molto contento di poter fare ancora parte della squadra, darò il massimo per dimostrare di essere all’altezza della fiducia che il coach e la società stanno riponendo in me. Spero che non sopravvengano ulteriori stop o problematiche come quelle accadute nelle ultime due stagioni. Non vedo l’ora di iniziare e dare tutto quello che posso”.

Queste le parole di coach Costagliola:

“La conferma di Andrea, il suo inserimento in pianta stabile in prima squadra dopo gli esordi della scorsa stagione rappresentano un segnale tangibile della volontà societaria di affiancare ai reclutamenti di atleti internazionali e nazionali anche e soprattutto la valorizzazione dei migliori prodotti del proprio settore giovanile. Andrea ha tutte le qualità per diventare un giocatore di pallacanestro ed un punto di riferimento nell’avvenire per questa società. L’interruzione parziale dell’attività agonistica nelle ultime due stagioni ha frenato la crescita sua come di tutti i suoi coetanei, ad aspettarlo adesso una stagione fondamentale per la sua maturazione fisica, tecnica e soprattutto caratteriale. “

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi