Ancora conferme in casa Angri Pallacanestro: confermato Giuseppe Cascone.

Si allunga la lista dei confermati in casa Angri Pallacanestro, anche Giuseppe Cascone tornerà a vestire la maglia grigiorossa.
Classe 2002, ala di 195 cm, Giuseppe è arrivato è arrivato alla corte dei Doria alla vigilia della stagione 19/20 e nei due anni successivi si è affermato come una valida e costante rotazione per coach Costagliola, che ha trovato in Giuseppe un ragazzo in grado di subentrare dalla panchina ed imprimere al match energia, voglia ed una buona dose di precisione soprattutto dall’arco dei 3 punti.
Cascone è un prodotto del Centro Basket Torre Annunziata, dall’età’ di 15 anni ha proseguito la sua formazione cestistica in Toscana dove ha militato nelle fila prima della Scuola Basket Arezzo, con cui ha raggiunto le finali nazionali U16 nella stagione 2017/18, poi della Juve Pontedera con cui nella stagione 18/19 ha partecipato al campionato U18 eccellenza ed alla CSilver. L’esperienza ad Angri, nonostante le due stagioni fortemente condizionate dagli stop per Covid, e’ stata un continuo miglioramento per lui. La presenza di Giuseppe è risultata importante nella fase finale dello scorso campionato di CGold, addirittura decisiva con il marchio di quattro triple consecutive nell’ultimo quarto nella vittoria salvezza a Cercola. Peppe, inoltre, è stato uno dei pilastri della squadra che lo scorso Luglio si è laureata campione regionale U20.
Oltre a far parte del roster di CGold Peppe sfruttando la possibilità di esser fuoriquota sara’ il capitano della squadra U19 Eccellenza.

Euforiche le sue parole:

“Sono molto contento di continuare a giocare qui. È sempre bello quando una società crede in te per più anni, vuol dire che il lavoro e il sacrificio vengono ripagati. Ringrazio in primis il Presidente e il coach per la fiducia e anche tutta la Società e Staff, non vedo l’ora di ricominciare e poter mettere al servizio della squadra il mio contributo per raggiungere tutti gli obiettivi che ci prefisseremo.”

Queste le parole di coach Costagliola:

“Peppe è un ragazzo che si è distinto in queste stagioni In primis per impegno, disciplina e senso di squadra. Sono qualità caratteriali a cui noi diamo importanza e riconosciamo valore. La sua crescita fisica e tecnica è stata purtroppo rallentata dai continui stop Covid ma siamo fiduciosi che tornando alla normalità possa riprendere il suo corso regolare.”

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi