ALTRO INNESTO NEL ROSTER DELLA GIVOVA LADIES: PER COACH OTTAVIANO C’E’ SAPIENZA.

La Givova Ladies targata Angri Pallacanestro è lieta di comunicare che Marilù Sapienza Salerno farà parte del roster che affronterà il prossimo Campionato di Serie B 21/22. Ala classe ’99, dotata di esplosività, forza fisica e conoscenza tattica importante, Marilù muove i primi passi cestistici nella sua Torre del Greco prima di passare, all’età di 12 anni,  alla Sorriso Azzurra Cercola con cui ha raggiunto per ben 4 volte le finali nazionali, avendo modo anche di guadagnarsi la convocazione ai raduni della nazionale italiana di categoria. Successivamente, nel 2016, arriva la chiamata della Polisportiva Battipagliese con cui, in una sola stagione, si è aggiudicata il titolo di Campione d’Italia Under 20 ed ha sfiorato il successo anche con nel Campionato Under 18. Per lei, nel corso della stessa stagione, anche un’esperienza con il Salerno Basket ’92, in A2.

Nell’estate del 2017 arriva la chiamata della Free Basketball, fortemente voluta da coach Ottaviano che ne fiuta le elevate qualità cestistiche e la rende un perno fondamentale del progetto cestistico nero – arancio; nelle 4 stagioni vissute con il roster scafatese, Sapienza ha avuto modo di accrescere enormemente il proprio bagaglio cestistico, diventando determinante tanto in fase offensiva quanto in fase difensiva, rendendosi un’assoluta protagonista dei tanti successi che le ragazze di coach Ottaviano hanno collezionato nel corso di questi ultimi anni.

Adesso, una nuova sfida attende Marilù che continuerà ad essere un perno fondamentale del nuovo progetto femminile che la società cara al Presidente Campitiello ha deciso di far partire quest’anno. Determinata e volenterosa di iniziare, ecco le sue prime parole da nuova cestista doriana:

“Ho avuto la possibilità negli scorsi mesi di conoscere dall’interno tutta la società e la struttura dell’Angri Pallacanestro che si è mostrata fin da subito professionale, calda e disponibile proprio come una vera e propria famiglia. Fin da subito mi sono trovata bene con tutti, apprezzando l’ambiente, le persone che ne fanno parte e soprattutto i metodi di lavoro quotidiano; è per questo sono felice di far parte di questa grande famiglia e dare il mio contributo alla squadra che si sta andando a costituire. Sarà una stagione lunga e difficile ma noi sapremo sicuramente farci trovare pronte ed onoreremo al massimo questa squadra, cercando di ripagare al massimo tutta la fiducia che ci è stata accordata fin qui. Non vedo l’ora di partire, forza Angri!”

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi